Svizzera, 18 luglio 2019

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che si godono l'estate sulle rive del lago Hallwil, tutte le discussioni o quasi ruotano intorno al ormai celebre caimano, visto domenica da un pescatore. "Ci si chiede come un animale del genere possa entrare nel lago di Hallwil", si chiede uno dei bagnanti interpellati dall'”Aargauerzeitung”.

Il dipendente di un chiosco, non lontano dal campeggio di Mosen (LU), ammette di aver sentito molto parlare del misterioso caimano. Un cliente gli ha raccontato di essere stato toccato da qualcosa mentre faceva il bagno. "Non so se è vero, ma a volte, in questi momenti, l'immaginazione va oltre la realtà."

Eppure la maggior parte degli intervistati spiega che non hanno paura. "Ad ogni modo, non perdo d'occhio i bambini quando sono vicini all'acqua", dice un padre di famiglia. "Sono solo un po 'più attento." Per i più piccoli, è un'attrazione. Molti bambini sono stati visti cercando di catturare il caimano con una rete sulle rive. Le autorità consigliano tuttavia di non avvicinarsi all'animale o di provare a catturarlo.

Di dimensioni modeste (2-2,5 metri) rispetto al suo "cugino" africano, il coccodrillo, il caimano è un rettile diffuso nel Sud America e nell'America centrale. Al contrario di coccodrilli e alligatori, che ogni anno uccidono centinaia di persone, il caimano non è ritenuto particolarmente pericoloso per l'essere umano.

Guarda anche 

Multa pesante per un (ennesimo) eccesso di velocità

Multa salata per uomo di 61 anni, residente nel canton Argovia, preso a sfrecciare a 122 km/h tra due località dove il limite di velocità è di 80 km/...
05.12.2021
Svizzera

Finisce a processo perchè mette in vendita una vecchia bicicletta trovata

Non pensava probabilmente di finire in tribunale un informatico italiano di 35 anni che qualche anno ha cominciato l'hobby di comprare, riparare e rivendere biciclett...
01.12.2021
Svizzera

“Siamo un po’ tutti matti ma con la testa sulle spalle”

AIROLO - Deborah Scanzio è nata a Faido ma da sempre abita a Piotta, in Leventina: terra di montagna, terra di hockeisti e di sciatori famosi che hanno f...
26.11.2021
Sport

Marius Antonietti attacca: “Ticino, vita dura per i pugili”

LUGANO - Marius Black Antonietti (30 anni) ha dedicato e dedica anima e corpo al pugilato, uno sport che vive con grande intensità e dedizione. Ha vint...
26.11.2021
Sport