Mondo, 11 luglio 2019

Genova: anziana povera condannata al carcere per furto di alimentari

Una ottantenne di Genova è stata condannata a due mesi e venti giorni di carcere per aver rubato generi alimentari del valore di 20 euro. È la condanna, impietosa, data da un giudice a questa anziana signora, vedova, ex segretaria d’azienda e che vive in stato di povertà.

Come riporta il sito "Genova Today", la donna era stata sorpresa a rubare in un supermercato del centro pane, carne, biscotti e una bottiglia di limoncello per una somma totale di 20 euro. L’anziana è stata quindi denunciata, processata e infine condannata in un iter che l'articolista che ha riportato la notizia definisce sorprendentemente veloce che "in tanti casi, tra rinvii, appelli e legittimi impedimenti non sembra sempre funzionare in Italia".

La signora è stata condannata con l'accusa di furto aggravato, e a niente sono valse le parole delsuo avvocato difensore che in aula aveva invocato lo stato di necessità a causa di una evidente indigenza economica. Per il giudice infatti, quel furto, nonostante sia stato fatto per mangiare, andava punito.

Guarda anche 

Oggi il voto sul processo a Salvini, "sono pronto alla prigione"

Si riunisce lunedì alle 17 la Giunta per le immunità e le autorizzazioni, Giunta che dovrà decidere la processabilità di Matteo Salvini caso G...
20.01.2020
Mondo

"Per alcuni svizzeri gli italiani sono dei sudici terroni", parola di collaboratore RSI

"Per alcuni svizzeri gli italiani di Sondrio, Como e Varese sono certamente dei sudici terroni extraconfederati (OK, ho appena inventato il termine per ass...
15.01.2020
Ticino

Abbandona il campo per razzismo: la Federazione gli offre un posto di lavoro

MILANO (Italia) – Il razzismo nel mondo del calcio non smette di esistere, nonostante tutti i tentativi di club, giocatori e federazioni. Ma dall’Italia arriv...
12.01.2020
Sport

Asilanti non vengono rinviati in Italia, "il TAF mina l'Accordo di Dublino"

L'UDC ha duramente criticato alcune recenti sentenze del Tribunale amministrativo federale di vietare il rinvio in Italia di richiedenti l'asilo. Con "queste...
09.01.2020
Svizzera