Sport, 09 luglio 2019

“Dovrebbe scoppiare una bomba a Wimbledon”. Fognini se la cava con una piccola multa?

Il CEO dell’All England Club sembrerebbe aver perdonato l’italiano dopo la folle dichiarazione: “Uscita infelice, ma è un commento che si fa a caldo”

WIMBLEDON (Gbr) – Le scuse immediate potrebbero salvare, almeno in parte, Fabio Fognini, il tennista italiano eliminato da Wimbledon sabato e che aveva attaccato pesantemente l’organizzazione dello Slam inglese per aver giocato il suo terzo turno su di un campo secondario. “Maledetti inglesi, dovrebbe scoppiare una bomba su questo circolo”, aveva dichiarato dopo la sconfitta subita contro lo statunitense Sandgren.

“È stato uno di quei commenti a caldo che si fanno al momento – ha però risposto il CEO dell’All England Club, Richard Lewis – È stata un’uscita infelice e Fabio è stato abbastanza bravo da scusarsi subito. Non mi sorprenderebbe se ricevesse una piccola multa, ma ovviamente terremo conto del conteso e abbiamo accettato le sue scuse immediate”.

Guarda anche 

“In semifinale contro Nole? Dovevo essere a Ibiza al mio addio al celibato!”

WIMBLEDON (Gbr) – Pensi ai tennisti spagnoli e immagini subito la terra rossa, ma questa volta a Wimbledon hanno sorpreso tutti: se a Rafa Nadal – che affront...
11.07.2019
Sport

“Scoppiasse un bomba su Wimbledon!”. Fognini si scusa, ma ora rischia grosso

WIMBLEDON (Gbr) – Stanno facendo molto discutere le imprecazioni e le parole di Fabio Fognini dette sabato in merito alla partita di terzo turno, poi persa, contro ...
07.07.2019
Sport

Federer-Nadal: in arrivo una semifinale di lusso a Wimbledon

WIMBLEDON (Gbr) – E ora ci siamo davvero: col sorteggio effettuato in mattinata, Wimbledon 2019 è praticamente iniziato. Certo ci sono ancora le qualificazio...
28.06.2019
Sport

“C’è Federer a fare shopping”: a Londra è il caos e interviene la polizia

LONDRA (Gbr) – Manca sempre meno all’inizio di Wimbledon, lì dove Roger Federer ha scritto e fatto la storia e dove proverà a mettere il suo enn...
27.06.2019
Sport