Sport, 09 luglio 2019

“Dovrebbe scoppiare una bomba a Wimbledon”. Fognini se la cava con una piccola multa?

Il CEO dell’All England Club sembrerebbe aver perdonato l’italiano dopo la folle dichiarazione: “Uscita infelice, ma è un commento che si fa a caldo”

WIMBLEDON (Gbr) – Le scuse immediate potrebbero salvare, almeno in parte, Fabio Fognini, il tennista italiano eliminato da Wimbledon sabato e che aveva attaccato pesantemente l’organizzazione dello Slam inglese per aver giocato il suo terzo turno su di un campo secondario. “Maledetti inglesi, dovrebbe scoppiare una bomba su questo circolo”, aveva dichiarato dopo la sconfitta subita contro lo statunitense Sandgren.
/>
“È stato uno di quei commenti a caldo che si fanno al momento – ha però risposto il CEO dell’All England Club, Richard Lewis – È stata un’uscita infelice e Fabio è stato abbastanza bravo da scusarsi subito. Non mi sorprenderebbe se ricevesse una piccola multa, ma ovviamente terremo conto del conteso e abbiamo accettato le sue scuse immediate”.

Guarda anche 

Altro primato per CR7: è il più insultato sui social

MANCHESTER (Gbr) – Che voglia lasciare lo United, vista l’assenza della Champions League e il rapporto non idilliaco col neo tecnico Ten Hag, è cosa no...
04.08.2022
Sport

Djokovic sempre più maestoso ma 7° nel ranking. Federer fuori dalla classifica…

WIMBLEDON (Gbr) – Una volta l’erba di Wimbledon era soprannominata il “giardino di Federer”. Ora il Centre Court dell’All England Club &egra...
11.07.2022
Sport

7mm di strappo agli addominali: Nadal pazzesco, vuole giocare la semifinale

WIMBLEDON (Gbr) – Dopo la folle e incredibile vittoria ottenuta ieri nei quarti di finale di Wimbledon contro Taylor Fritz, oggi Rafael Nadal, a 24 ore dall’a...
07.07.2022
Sport

Il primo afro-americano a vincere a Wimbledon

LONDRA (Gbr) - Arthur Ashe, tennista di colore nato in Virginia, terra di grandi e gravi tensioni razziali, è stato il primo atleta afro-americano a vinc...
05.07.2022
Sport