Sport, 09 luglio 2019

“Dovrebbe scoppiare una bomba a Wimbledon”. Fognini se la cava con una piccola multa?

Il CEO dell’All England Club sembrerebbe aver perdonato l’italiano dopo la folle dichiarazione: “Uscita infelice, ma è un commento che si fa a caldo”

WIMBLEDON (Gbr) – Le scuse immediate potrebbero salvare, almeno in parte, Fabio Fognini, il tennista italiano eliminato da Wimbledon sabato e che aveva attaccato pesantemente l’organizzazione dello Slam inglese per aver giocato il suo terzo turno su di un campo secondario. “Maledetti inglesi, dovrebbe scoppiare una bomba su questo circolo”, aveva dichiarato dopo la sconfitta subita contro lo statunitense Sandgren.

“È stato uno di quei commenti a caldo che si fanno al momento – ha però risposto il CEO dell’All England Club, Richard Lewis – È stata un’uscita infelice e Fabio è stato abbastanza bravo da scusarsi subito. Non mi sorprenderebbe se ricevesse una piccola multa, ma ovviamente terremo conto del conteso e abbiamo accettato le sue scuse immediate”.

Guarda anche 

A New York si parla russo: Rod Laver, Roger e Rafa tirano un sospiro di sollievo

NEW YORK (USA) – Un po’ come è successo a Serena Williams. Sì perché l’americana nel 2015, dopo aver trionfato negli Australian Ope...
13.09.2021
Sport

Avvocato tratta i poliziotti di "cow-boy" durante un processo, il TF conferma la condanna

Durante un'udienza nell'aprile 2019, un avvocato vallesano ha perso le staffe trattando gli inquirenti che si sono occupati del suo caso di "cow-boy" ch...
04.09.2021
Svizzera

Ma quanto è cresciuto il tennis femminile elvetico?

CINCINNATI (USA) – C’era una volta, dopo le vittorie di Martina Hingis praticamente in ogni angolo del mondo, il tennis svizzero basato su Roger Federer e Sta...
23.08.2021
Sport

Ancora il ginocchio: Roger di nuovo sotto i ferri

BASILEA -  I dubbi in merito alla sua presenza agli US Open c’erano già, ma ora ogni speranza è svanita: Roger Federer si opererà per...
15.08.2021
Sport