Sport, 05 luglio 2019

Asfissia acuta: così è morta Florijana Ismaili

L’autopsia ha chiarito la vera causa della morte della calciatrice dell’YB e della Nazionale svizzera di calcio

MUSSO (Italia) – L’autopsia sul corpo privo di vita di Florijana Ismaili ha stabilito l’esatta causa della morte della calciatrice dell’YB e della Nazionale svizzera di calcio: a esserle fatale è stata un’asfissia acuta.

La 24enne, annegata sabato pomeriggio a Musso, nel Lago di Como, è quindi deceduta per annegamento. L’ipotesi iniziale dello shock termico è da escludersi almeno per il momento, in attesa della relazione sugli esami istologici previsti tra 40 giorni.

Il procuratore della Repubblica, Nicola Parente, ha dato questa spiegazione confermando i fatti narrati dall’amica che era con lei sul motoscafo che era stato noleggiato poco e che aveva allertato i soccorsi.

Al momento del tuffo in acqua, e della tragedia, la temperature esterna era di 37°, quella dell’acqua di 22°: quello sbalzo termico le è stato fatale, nonostante il suo fisico d’atleta e l’abilità nel nuotare. Nel suo stomaco è stato trovato del cibo, di conseguenza potrebbe essere sopraggiunta una congestione fatale.

Guarda anche 

Lotta e sconfigge due volte il cancro: firma un contratto con clausola di 70'000'000 col club del suo cuore

BILBAO (Spagna) – Rinnovo contrattuale con clausola rescissoria fissata a 70'000'000 di Euro. E dov’è la novità vi chiederete… in...
19.07.2019
Sport

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che...
18.07.2019
Svizzera

“Mi era stato detto che i napotelani erano razzisti, vedo che è vero”: lo sfogo della compagna di Malcuit

NAPOLI (Italia) – Soltanto una settimana fa la FIFA ha deciso di rendere ancora più severe le leggi contro il razzismo negli stadi: pene raddoppiate e partit...
18.07.2019
Sport

VIDEO – A 14 anni lancia un appello a Mihajlovic: “Ho la leucemia, ti aspetto in ospedale e vinciamo assieme questa battaglia”

BOLOGNA (Italia) – “Da martedì sarò in ospedale, non vedo l’ora di cominciare, perché prima comincio e prima finisco”. Cos&ig...
16.07.2019
Sport