Sport, 02 luglio 2019

Il calcio e il mercato, ma non solo… c’è chi pensa ai bambini scomparsi

La Roma ha avviato una collaborazione con il Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e quando annuncerà un acquisto, pubblicherà anche le foto dei giovani spariti

ROMA (Italia) – Il calciomercato è il periodo dei sogni, delle tante chiacchiere che non sempre si realizzano. Ma c’è chi questi sogni, nella vita reale, forse non può neanche farli: stiamo parlando dei bambini scomparsi il cui numero ogni anno nel mondo aumenta in maniera importante. E così la Roma ha deciso di annunciare i suoi nuovi acquisti cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema.

Da una parte ci saranno le immagini dei calciatori, dall’altra le foto dei bambini scomparsi con nome, cognome e l’ultimo avvistamento. Il tutto in collaborazione con Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati.

Leonardo Spinazzola è un calciatore della Roma

Questa estate l’#ASRoma utilizzerà i video sui social media dedicati ai nuovi acquisti per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dei bambini scomparsi in tutto il mondo.@telefonoazzurro@MissingKids pic.twitter.com/IIf6pShv5d

— AS Roma (@OfficialASRoma) 30 giugno 2019

Guarda anche 

Con l'immigrazione in calo e la crisi diminuiscono anche gli affitti

Gli effetti del Covid-19 si fanno sentire anche sul mercato immobiliare svizzero. Ad aprile, gli affitti sono leggermente diminuiti, in particolare nella regione del Lago...
04.05.2020
Svizzera

“Il frontalierato influenza i salari nelle zone di confine”

In Ticino si guadagna molto meno rispetto al resto della Svizzera. Nessun’altra regione della Confederazione si avvicina al livello salariale del nostro Cantone. Al...
30.04.2020
Svizzera

Multinazionale americana valuta la bassa diversità etnica fra i suoi dipendenti come rischio di sindacalizzazione

La diversità etnica fra i propri dipendenti aumenta il rischio che questi si organizzino e rivendichino migliori condizioni di lavoro dal loro datore di lavoro. Ci...
26.04.2020
Mondo

Gli italiani devono stare a casa, ma gli attivisti di sinistra possono scendere in strada a manifestare (VIDEO)

Nelle scorse settimane un pò tutti abbiamo visto immagini o riprese video un pò curiose (per non dire preoccupanti) di italiani fermati dalla polizia per es...
25.04.2020
Mondo