Sport, 02 luglio 2019

Il calcio e il mercato, ma non solo… c’è chi pensa ai bambini scomparsi

La Roma ha avviato una collaborazione con il Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e quando annuncerà un acquisto, pubblicherà anche le foto dei giovani spariti

ROMA (Italia) – Il calciomercato è il periodo dei sogni, delle tante chiacchiere che non sempre si realizzano. Ma c’è chi questi sogni, nella vita reale, forse non può neanche farli: stiamo parlando dei bambini scomparsi il cui numero ogni anno nel mondo aumenta in maniera importante. E così la Roma ha deciso di annunciare i suoi nuovi acquisti cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema.

Da una parte ci saranno le immagini dei calciatori, dall’altra le foto dei bambini scomparsi con nome, cognome e l’ultimo avvistamento. Il tutto in collaborazione con Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati.

Guarda anche 

Treni bloccati tra Italia e Austria per casi sospetti di coronavirus, Le Pen: "Chiudete le frontiere con l'Italia"

Dopo l'esplosione di contagi da coronavirus in Italia, il belpaese comincia a spaventare l'Europa. Nella giornata di ieri, infatti, Austria e Romania hanno a...
24.02.2020
Mondo

Nella giornata dei pareggi, al Lugano non basta Janga

LUGANO – Certo la vittoria non è arrivata – ma le conferma e la continuità di risultati quest’anno non sono certo di casa a Lugano –...
24.02.2020
Sport

Coronavirus: Ferma la Serie A… a rischio anche l’Europa League. C’è chi propone: “Giochiamola in Svizzera”

MILANO (Italia) – La Serie A nella giornata di ieri si è fermata: ben quattro partite non si sono disputate per il Coronavirus, tra questa Inter-Sampdoria ch...
24.02.2020
Sport

Coronavirus: l’Italia trema. Si ferma anche la Serie A. E in Svizzera?

ROMA (Italia) – L’emergenza Coronavirus ora si sta espandendo anche nella vicina Italia e in tanti, oltre a preoccuparsi, stanno entrando nel panico. Nella vi...
23.02.2020
Sport