Sport, 02 luglio 2019

Il calcio e il mercato, ma non solo… c’è chi pensa ai bambini scomparsi

La Roma ha avviato una collaborazione con il Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e quando annuncerà un acquisto, pubblicherà anche le foto dei giovani spariti

ROMA (Italia) – Il calciomercato è il periodo dei sogni, delle tante chiacchiere che non sempre si realizzano. Ma c’è chi questi sogni, nella vita reale, forse non può neanche farli: stiamo parlando dei bambini scomparsi il cui numero ogni anno nel mondo aumenta in maniera importante. E così la Roma ha deciso di annunciare i suoi nuovi acquisti cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema.

Da una parte ci saranno le immagini dei calciatori, dall’altra le foto dei bambini scomparsi con nome, cognome e l’ultimo avvistamento. Il tutto in collaborazione con Telefono Azzurro e il Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati.

Guarda anche 

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

René Higuita, una vita spericolata fra i narcos

René Higuita? Ma sì, quello che inventò il celebre colpo dello scorpione negli Anni Ottanta, un modo inedito di parare che consisteva nel...
03.12.2021
Sport

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport