Sport, 20 giugno 2019

E se ci si mette anche la Federazione…. “La Semenya biologicamente è un maschio”

Questo il testo della tesi della Iaaf presentata al Tas: Caster è una di quelle atlete “biologicamente uomini ma con tratti d’identità di genere femminile”

MONACO (Principato di Monaco) – Ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta la replica della Iaaf a Caster Semenya che aveva accusato la Federazione mondiale di atletica di averla usata come “cavia da laboratorio nella faccenda riguardante il nuovo regolamento sugli atleti iperandrogenici”, costringendola anche a sottoporsi a test del sesso e a cure ormonali.

La Iaaf, appunto, ha shoccato un po' tutto con la sua tesi: “È biologicamente un maschio”, ha riferito davanti al TAS di Losanna, che le ha dato ragione nei confronti della sudafricana.
 Dopo aver perso la causa al TAS, la Semenya ha vinto il ricorso al Tribunale Federale svizzero un mese fa, tornando così a correre gli 800m senza sottoporsi ad alcun trattamento.

Sono quindi stati resi noti i documenti usati durante il processo e in tanti sono rimasti abbastanza basiti. Compresa la stessa corritrice sudafricana che, in aula, si è detta “ferita in un modo che le parole non riescono a spiegare”. Nel frattempo la norma della Iaaf è stata sospesa dal TAS, ma da quel giorno la Semenya non ha più gareggiato.

Guarda anche 

Allenatore orco: abusò di 30 suoi atleti (anche 14enni)! Arrestato

LOS ANGELES (USA) – Un altro caso di violenza sessuale da parte di un allenatore sta scuotendo l’America e il mondo dell’atletica: la polizia di Los Ang...
23.06.2019
Sport

Bolt va in Australia per giocare in A-League: “Questa volta faccio sul serio”

SYDNEY (Australia) – Subito grande entusiasmo e una folla numerosa all’aeroporto di Sydney per l’arrivo di Usain Bolt. No, l’ex stella della veloc...
19.08.2018
Sport

Dopo l’aggressione con le uova Daisy Osakue va agli Europei

MONCALIERI (Italia) – Daisy Osakue, la discobola italiana di colore colpita a un occhio da un uovo lanciato da una macchina con tre giovani a bordo a Moncalieri nel...
03.08.2018
Sport

Il video con contenuti razzisti costa caro: Mancini escluso dagli Europei

FRIBORGO – Swiss Athletics ha deciso di usare la mano pesante nei confronti di Pascal Mancini: il velocista elvetico, che aveva postato un video su Facebook dai con...
01.08.2018
Sport