Sport, 16 giugno 2019

20 giornate di squalifica all’arbitro, 30 al guardalinee: colpa di un gol fantasma

Il tutto è avvenuto in Paraguay: anche il quarto uomo è stato fermato per 20 partite

ASUNCION (Paraguay) – 20 partite di squalifica a un arbitro, 30 a un guardalinee: a leggerla così ci si potrebbe domandare cosa possano aver combinato e la risposta è molto semplice. Hanno assegnato una rete che in realtà non c’è mai stata: anche il quarto uomo è stato fermato per 20 turni, mentre il secondo assistente se l’è “cavata” con 5 giornate di squalifica.

La quaterna arbitrale è stata punita per quanto avvenuto nel match tra Cerro Porteño e Sportivo San Lorenzo (19° giornata del torneo di Apertura paraguayana): i quattro hanno convalidato il gol fantasma della formazione ospite.

L’episodio,
datato 1 maggio, avvenne al 74’ quando il tiro di Sebastian Fernandez colpì la traversa per poi rimbalzare di un metro in campo. Un episodio chiaro, limpido ma la quaterna arbitrale, in maniera incredibile, assegnò la rete.

Sia l’arbitro Cristian Aquino che l’assistente Digo Silva hanno poi ammesso l’errore in conferenza stampa e hanno accetto la dura sanzione. "Ho sbagliato, mi dispiace e mi vergogno, voglio scusarmi con il Cerro Porteño e gli appassionati di sport", ha riferito il guardalinee. "Ci assumiamo completamente le nostre responsabilità per l'errore", ha spiegato l'arbitro.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport