Sport, 16 giugno 2019

Sadiku vuole il Levante, ma il Levante non vuole Sadiku

Queste le indiscrezioni che giungono da Valencia: l’attaccante potrebbe comunque partire

VALENCIA (Spagna) – “Torno al Levante, ho un contratto di un anno con opzione per il secondo. Sono contento che mi hanno seguito sempre a ogni partita giocata dal Lugano”. Con queste parole Armando Sadiku pochi giorni fa aveva chiarito la sua posizione in merito al futuro prossimo: niente Cornaredo, insomma, perché l’attaccante albanese vuole giocarsi le sue carte in Liga.

Stando alle indiscrezioni che giungono dalla Spagna, però, questo potrebbe non accadere: l’allenatore del Levante, Paco Lopez, non avrebbe nessuna intenzione di puntare su Sadiku, che di conseguenza dovrà trovarsi una nuova squadra.

Le sue parole, inoltre, sono state recepite come una sfida da parte del 28enne che potrebbe iniziare la preparazione a Valencia (è comunque sotto contratto), ma senza l’approvazione del club iberico.
Si potrebbero quindi aprire scenari molteplici per Sadiku che da gennaio ha siglato 3 reti in tutte le competizioni con la maglia bianconera.

Guarda anche 

Il Renzetti furioso: “Non sappiamo battere neanche le rimesse! Primo tempo inaccettabile”

LUGANO – Furente, arrabbiato, deluso da quello che ha visto in campo dalla sua squadra, e come spesso accade, Angelo Renzetti non le ha mandate a dire. Si è ...
22.09.2019
Sport

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport