Sport, 13 giugno 2019

Mostra il sedere in diretta : escluso dalla nazionale!

Il classe ’94 Belkebla ha pagato a caro prezzo il suo gesto fatto mentre giocava a Fortnite

ALGERI (Algeria) – Videogiochi che passione! Ma una passione che a volte costa caro: chiedete per informazione a Haris Belkebla, giocatore classe ’94 del Brest che è stato cacciato dalla sua nazionale, l’Algeria, per un folle comportamento tenuto mentre giocava a Fortnite alla 1 di notte con il compagno Oukidja.
 
Belkebla, infatti, mentre era in diretta e sotto l’occhio della telecamera si è abbassato i pantaloni mostrando il sedere senza motivo. Così il ct Belmadi ha deciso di rimandarlo immediatamente a casa.
 
Come dire, a volte le nuove tecnologie e i passatempi, se usati male, fanno solo danni.

Guarda anche 

31° Laboratorio Internazionale del Teatro delle Radici

Strutturato come un incontro di formazione e di ricerca teatrale, questo progetto, anno dopo anno, ha accolto numerosi attori, registi, artisti che desideravano avvici...
15.08.2019
Ticino

Svizzera, l’hockey riempie il cuore: per calcio e tennis non c’è gloria

LUGANO – Che l’hockey fosse lo sport nazionale per antonomasia lo si sapeva, che per gli altri sport non ci fosse praticamente storia, però era diffici...
04.08.2019
Sport

L’ex Lugano Mariani “trova l’America”… a Dubai

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) – Due anni vissuti con la maglia del Lugano sulle spalle, due anni contraddistinti da 13 reti in bianconero e 16 assist in campionato, D...
01.08.2019
Sport

SONDAGGIO – 1° Agosto, orgoglio svizzero: quale nazionale vi rende più fieri?

LUGANO – Oggi, 1° agosto, non è una data come altre per la Svizzera, per gli amanti del nostro Paese, per tutti noi che abbiamo la bandiera rossocrociata...
01.08.2019
Sport