Sport, 13 giugno 2019

Mostra il sedere in diretta : escluso dalla nazionale!

Il classe ’94 Belkebla ha pagato a caro prezzo il suo gesto fatto mentre giocava a Fortnite

ALGERI (Algeria) – Videogiochi che passione! Ma una passione che a volte costa caro: chiedete per informazione a Haris Belkebla, giocatore classe ’94 del Brest che è stato cacciato dalla sua nazionale, l’Algeria, per un folle comportamento tenuto mentre giocava a Fortnite alla 1 di notte con il compagno Oukidja.
 
Belkebla, infatti, mentre era in diretta e sotto l’occhio della telecamera si è abbassato i pantaloni mostrando il sedere senza motivo. Così il ct Belmadi ha deciso di rimandarlo immediatamente a casa.
 
Come dire, a volte le nuove tecnologie e i passatempi, se usati male, fanno solo danni.

Guarda anche 

Lugano: Novoselskyi alza bandiera bianca!

LUGANO - Tante chiacchiere per nulla, verrebbe da dire, anche se in realtà non è così. Ma alla fine di tutto il succo del discorso resta uno: l&rsquo...
25.06.2019
Sport

Svizzera-Lugano-Zugo: Hofmann si racconta. “Ero quasi convinto di restare in bianconero”

MACOLIN – 30 gol e 21 assist in stagione regolare, 2 gol e 2 assist nei playoff. Sono numeri pesanti quelli che Gregory Hofmann si è lasciato alle spalle e c...
25.06.2019
Sport

Lugano, -1 al closing. Renzetti: “Sono sereno, ma da un momento all'altro…”

LUGANO – Sembra ormai una lunga telenovela, fatta di sguardi, ammiccamenti, ripensamenti, di passi in avanti e di brusche fermate. Ormai non resta, quasi, che aspet...
24.06.2019
Sport

Algeria, cristiano condannato per "esercizio di culto non musulmano"

Un giovane cristiano di Akbou, città del nord dell'Algeria, è stato condannato giovedì scorso dalla corte a una multa di 50'000 dinari (circa...
24.06.2019
Mondo