Sport, 10 giugno 2019

Turchia tenuta in ostaggio in aeroporto in Islanda: bagagli aperti e uno spazzolino come microfono. È polemica!

I giocatori della nazionale turca sono stati tenuti bloccati per tre ore ai controlli dei passaporti

REYKJAVIK (Islanda) – Il rischio che la partita valida per le qualificazioni all’Europeo tra Islanda e Turchia diventi un caso diplomatico è forte e considerevole. Stando a quanto annunciato dall’attaccante Burak Yilmaz e dal capitano Emre Belozoglu, la squadra turca è stata tenuta in attesa per almeno tre ore in aeroporto dopo lo sbarco per i controlli dei passaporti, mentre alcuni bagagli sono stati aperti e perquisiti.

A creare scalpore ci ha poi pensato un presunto reporter che ha avvicinato proprio al volto di Belozoglu uno spazzolino da denti come se fosse un microfono. Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha definito inaccettabile il trattamento. “Faremo ciò che è necessario”, ha tuonato annunciando una telefonata al suo omologo islandese.

“Episodio inaccettabile”, lo ha definito anche un portavoce di Erdogan. Sul web si è parlato di accoglienza “razzista”.

Guarda anche 

VIDEO – Immagini schock, infortunio da horror: la caviglia di Wolf fa crack

TRIESTE (Italia) – Nella giornata di ieri, dopo il Mondiale U20 e in concomitanza del Mondiale femminile di calcio, sono scattati gli Europei U21. Nonostante l&rsqu...
17.06.2019
Sport

VIDEO – Ricordate Donis? Dopo la retrocessione, una bistecca d’oro gli costa una valanga di insulti

Nella stagione 2015-16, pur segnando soltanto 4 reti in campionato (condite da 7 assists, alle quali aggiunse altre 4 marcature in Coppa Svizzera), Anastasios Donis riusc...
18.06.2019
Sport

Addio Lugano, niente Levante: Sadiku pronto per la Turchia

VALENCIA (Spagna) – “Torno al Levante, ho un contratto di un anno più un altro di opzione”. Con queste parole settimana scorsa Armando Sadiku ave...
18.06.2019
Sport

Xhaka… ancora con l’Aquila? Perseverare può essere controproducente

PRISTINA (Kosovo) – La scorsa estate il Mondiale della Svizzera ha fatto parlare non tanto per l’eliminazione subita – guarda caso – agli ottavi d...
17.06.2019
Sport