Sport, 09 giugno 2019

Kinsey rivela: “Qualcuno del Liverpool mi ha scritto dopo l’invasione…”

Galleria fotografica

La modella protagonista sabato scorso a Madrid dell’invasione di campo durante la finale di Champions Legaue ha guadagnato oltre 3,5 milioni di Euro

MADRID (Spagna) – È trascorsa oltre una settimana dalla sua invasione di campo durante la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham e Kinsey Wolanski fa ancora parlare di sé. Alla bella modella è bastato quel costume osé, è bastato entrare in campo facendo invasione per vedere la sua vita cambiare: il sito porno del suo fidanzato ha guadagnato nel giro di pochi giorni oltre 3,5 milioni di Euro e niente terrà lontano la bella Kinsey da altre invasioni.

“Quando avrò 30 anni vorrò andare in pensione, voglio guadagnare tanto per potermelo permettere – ha spiegato – L’invasione in Champions mi aiuterà a raggiungere questo obiettivo. Voglio farne altre per aumentare il mio profilo. Sono diventata di colpo famosa in tutto il mondo e sono stata inondata di offerte di lavoro. Non penso di aver fatto male a nessuno”.

La Wolanski ha poi rivelato di aver ricevuto anche alcuni messaggi da alcuni giocatori del Liverpool su Instagram. “Un paio mi hanno mandato messaggi per flirtare in privato. Uno mi ha mandato un’emoji a forma di cuore e l’altro mi ha scritto “Ti ho visto in partita”. Non sapevo chi fossero finché non ho visto il loro profilo. Non ho risposto perché ho un fidanzato”.
Galleria fotografica

Guarda anche 

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

L’ex Arno Rossini analizza la situazione in casa ACB

BELLINZONA - Arno Rossini è granata DOC. Dopo aver seguito tutta la trafila nel settore giovanile, nel 1976 è approdato in prima squadra (“&...
26.10.2020
Sport

Lugano pazzesco: cade la capolista

LUGANO - Dati e numeri che autorizzano a sognare o quanto meno a…fantasticare. Il Lugano batte la capolista San Gallo (1-0, rete di Lavanc...
25.10.2020
Sport