Sport, 09 giugno 2019

Kinsey rivela: “Qualcuno del Liverpool mi ha scritto dopo l’invasione…”

Galleria fotografica

La modella protagonista sabato scorso a Madrid dell’invasione di campo durante la finale di Champions Legaue ha guadagnato oltre 3,5 milioni di Euro

MADRID (Spagna) – È trascorsa oltre una settimana dalla sua invasione di campo durante la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham e Kinsey Wolanski fa ancora parlare di sé. Alla bella modella è bastato quel costume osé, è bastato entrare in campo facendo invasione per vedere la sua vita cambiare: il sito porno del suo fidanzato ha guadagnato nel giro di pochi giorni oltre 3,5 milioni di Euro e niente terrà lontano la bella Kinsey da altre invasioni.

“Quando avrò 30 anni vorrò andare in pensione, voglio guadagnare tanto per potermelo permettere – ha spiegato – L’invasione
in Champions mi aiuterà a raggiungere questo obiettivo. Voglio farne altre per aumentare il mio profilo. Sono diventata di colpo famosa in tutto il mondo e sono stata inondata di offerte di lavoro. Non penso di aver fatto male a nessuno”.

La Wolanski ha poi rivelato di aver ricevuto anche alcuni messaggi da alcuni giocatori del Liverpool su Instagram. “Un paio mi hanno mandato messaggi per flirtare in privato. Uno mi ha mandato un’emoji a forma di cuore e l’altro mi ha scritto “Ti ho visto in partita”. Non sapevo chi fossero finché non ho visto il loro profilo. Non ho risposto perché ho un fidanzato”.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Shock nel calcio: l’arbitro vittima di revenge porn

PESCARA (Italia) – “Stanno girando dei miei video privati su Telegram e Whatsapp, video non condivisi da me e alcuni fatti a mia insaputa. Ho sporto denuncia,...
23.01.2022
Sport

Cori omofobi: divieto di stadio per 5 anni!

CITTÀ DEL MESSICO (Messico) – La Federcalcio messicana ha detto basta e ha deciso che qualsiasi tifoso venga sorpreso a urlare un coro omofobo durante le par...
20.01.2022
Sport