Sport, 07 giugno 2019

Tentata combine: la Federazione ticinese si muove

La sezione Disciplinare della FTC convoca 7 giocatori coinvolti nel caso Castello-Ascona: dalle 18 inizieranno i colloqui a Giubiasco

GIUBIASCO – Ha lasciato tutti a bocca aperta la tentata combine smascherata ieri in vista della partita di Seconda Lega tra Castello e Ascona di domenica. Una partita che pesa come un macigno sul discorso salvezza: una salvezza che avrebbe spinto un giocatore dell’Ascona a contattare un “avversario” del Castello per chiedere alla squadra momò di lasciare loro strada libera domenica per permettere agli asconesi di salvarsi, indipendentemente dal risultato di Losone-Cademario, le altre due squadre che rischiano di scivolare in Terza Lega.

Il tentativo di manipolazione del risultato è
stato denunciato ieri dal Castello, che ovviamente si è definito parte lesa. L’Ascona ha negato ogni coinvolgimento e allora la Federazione ticinese di calcio ha deciso di vederci chiaro.

La FTC ha aperto un’inchiesta, mentre ora sta alla Commissione  Disciplinare indagare e prendere nel caso i provvedimenti necessari (squalifiche e/o punti di penalizzazione).

Le indagini inizieranno oggi alle 18, quando a Giubiasco verranno ascoltate sette persone indiziate, non solo giocatori – uno del Castello e uno dell’Ascona – ma anche allenatori e dirigenti.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

A 200 km/h in autostrada: denunciati due pirati della strada

LUGANO – Una corsa folle, o meglio due corse folli, sull’autostrada costeranno molto care a due pirati della strada. Il primo sfrecciava a 205 km/h all’...
29.07.2022
Ticino

“Siamo stati abbandonati dai nostri rappresentanti”

LUGANO - Tra i contrari alla struttura serpeggia la delusione per il mancato intervento da parte dei Comuni direttamente toccati: “ Abbiamo raccolto 1&rsq...
29.07.2022
Ticino