Sport, 07 giugno 2019

Tentata combine: la Federazione ticinese si muove

La sezione Disciplinare della FTC convoca 7 giocatori coinvolti nel caso Castello-Ascona: dalle 18 inizieranno i colloqui a Giubiasco

GIUBIASCO – Ha lasciato tutti a bocca aperta la tentata combine smascherata ieri in vista della partita di Seconda Lega tra Castello e Ascona di domenica. Una partita che pesa come un macigno sul discorso salvezza: una salvezza che avrebbe spinto un giocatore dell’Ascona a contattare un “avversario” del Castello per chiedere alla squadra momò di lasciare loro strada libera domenica per permettere agli asconesi di salvarsi, indipendentemente dal risultato di Losone-Cademario, le altre due squadre che rischiano di scivolare in Terza Lega.

Il tentativo di manipolazione del risultato è stato denunciato ieri dal Castello, che ovviamente si è definito parte lesa. L’Ascona ha negato ogni coinvolgimento e allora la Federazione ticinese di calcio ha deciso di vederci chiaro.

La FTC ha aperto un’inchiesta, mentre ora sta alla Commissione  Disciplinare indagare e prendere nel caso i provvedimenti necessari (squalifiche e/o punti di penalizzazione).

Le indagini inizieranno oggi alle 18, quando a Giubiasco verranno ascoltate sette persone indiziate, non solo giocatori – uno del Castello e uno dell’Ascona – ma anche allenatori e dirigenti.

Guarda anche 

Ottimi risultati a Taverne per la gara federativa

Come consuetudine, la stagione agonistica al fucile 50m della Federazione Ticinese delle Società di Tiro viene inaugurata sul poligono di Torricella-Taverne a cui ...
19.10.2020
Ticino

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Svizzera

“Il mio amore per la vela ha radici molto profonde”

LUGANO - L’amore di Andrea Colombo per la radici profonde. Tutto è partito da quando lui frequentava il Ginnasio a Canobbio: aveva 14 anni.Un ...
20.10.2020
Sport

Covid e calcio regionale: c'è chi chiede di fermare tutto

MAROGGIA - Forse c’è qualcuno a cui è rimasto un po’ di sale in zucca! Il Maroggia, per “voce” del suo vice-presidente Rub...
19.10.2020
Sport