Sport, 02 giugno 2019

GALLERY – La finale che non ci hanno mostrato: chi è Kinsey Wolanski?

Galleria fotografica

La sexy modella ieri sera ha fatto invasione di campo in occasione della finale di Champions League tra Tottenham e Liverpool

MADRID (Spagna) – Con un gol nei primi istanti di partita, con Salah su rigore, e con uno nei minuti finali con Origi, il Liverpool ieri sera ha conquistato la sua sesta Champions League, battendo per 2-0 il Tottenham.

Ma la finale tutta inglese di Madrid verrà ricordata anche per la sexy invasione di campo avvenuta nei primi minuti del primo tempo e che le televisioni hanno prontamente nascosto. Ma l’entrata in campo di una modella in costume hot difficilmente verrà scordata.

Quella modella si chiama Kinsey Wolanski e sul costume portava la pubblicità del sito internet per adulti di proprietà del fidanzato, Vitaly Zdorovetskiy, noto Youtuber con oltre 10 milioni di follower, ed ex attore porno.

La ragazza è riuscita a raggiungere il cerchio di metà campo, prima di essere fermata dagli steward e accompagnata fuori. Kinsey, che ha mezzo milione di follower su Instagram, con il suo fuoriprogramma ha conquistato migliaia di simpatizzanti sui social in pochissime ore.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Da Erdogan alla Siria, al calcio: il saluto militare dei giocatori turchi

ISTANBUL (Turchia) – Per ora il gesto non viene condannato, ma la Uefa ha deciso di indagare su quanto avvenuto a Istanbul, al termine del match vinto per 1-0 dalla...
14.10.2019
Sport

Maledizione, Schmeichel! Svizzera, ora c’è la partita della vita

COPENAGHEN (Danimarca) – Evidentemente se non ci complichiamo la vita non siamo contenti! Così come nel match di andata contro la Danimarca avevamo sciupato ...
13.10.2019
Sport

Dai guanti e il caschetto… alla maschera e i pattini: Cech diventa portiere… di hockey

GUILDFORD (Gbr) – Si è ritirato lo scorso maggio dopo aver perso la finale di Europa League col suo Arsenal contro il Chelsea, è stato per anni uno de...
10.10.2019
Sport

Renzetti scopre le carte: “Mai cercato il post Celestini. Junior? Era tutto fatto col Basilea”

LUGANO – Sembrava essere diventato nero, cupo e incredibilmente scuro il cielo sopra Cornaredo e sopra la testa di Fabio Celestini ma, come spesso accade nel calcio...
08.10.2019
Sport