Mondo, 27 maggio 2019

A 7 anni salva il papà vittima di un malore

Poteva trasformarsi in un dramma con esito fatale, la vicenda riportata settimana scorsa dai vigili del fuoco della regione francese della "Haute -Garonne", ma che si è conclusa con un lieto fine, grazie alla prontezza di Camille, una bambina di 7 anni.

La scorsa settimana, mentre suo padre aveva avuto un malore davanti a casa sua, la piccola Camille ha avuto il riflesso di chiamare immediatamente i vigili del fuoco.

Meglio ancora, la bambina è stata in grado di specificare il tipo di trattamento medico seguito da suo padre, ciò che ha permesso ai soccorittori di arrivare rapidamente sul posto sapendo esattamente come prendersi cura dell'uomo.

Di conseguenza, il giovane padre è stato salvato grazie all'incredibile sangue freddo di Camille. Quest'ultima è stata congratulata dai vigili del fuoco che l'hanno invitata alla conferenza di soccorso che hanno organizzato mercoledì vicino a Tolosa.

La piccola è poi ripartita a casa con in braccio "Pompy", un pelouche che viene normalmente regalato ai bambini in cura dai soccorritori per confortarli.


Guarda anche 

Breganzona, incendio nello scantinato di uno stabile. Sei persone evacuate

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 6, per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, è scoppiato un incendio nello scantinato di uno s...
16.07.2019
Ticino

FFS: ritardi e disservizi a go-go!

*Dal Mattino della Domenica Uella, e poi la casta ancora la remena con i mezzi pubblici e con il trasporto su rotaia, criminalizzando e tartassando g...
16.07.2019
Svizzera

La battaglia di Morgarten, la battaglia che segnò la via dell'indipendenza della Svizzera

La battaglia di Morgarten è ancora considerata oggi una delle più importanti vittorie militari della confederazione. Sconfiggendo l'esercito austriaco l...
16.07.2019
Svizzera

Uccisi dai vicini perchè lottavano contro l'epidemia di Ebola

Due congolosi arruolati in una campagna di prevenzione dell'Ebola sono stati uccisi nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo sabato notte, ha rife...
15.07.2019
Mondo