Sport, 27 maggio 2019

Insulti sessisti all’arbitro donna: un 14enne si abbassa i pantaloncini

La ragazza è stata insultata per tutta la partita sul campo di Mestre dai genitori sugli spalti

MESTRE (Italia) – Una scena pazzesca e senza senso, ricca di inciviltà è stata scritta nel weekend nel calcio dilettantistico: durante la gara Treporti-Miranese, categoria Giovanissimi, un arbitro donna ha subito offese sessiste dalla tribuna durante tutto il match. Inoltre un 14enne si è abbassato i pantaloncini in campo sfidandola a espellerlo o a effettuare pratiche sessuali con lui.

La ragazza è stata assistita psicologicamente e aiutata a superare il difficile momento dalla seziona arbitrale di Venezia: ovviamente il tutto è finito sul tavolo del giudice
sportivo e della federazione calcistica italiana.

Giulia Nicastro, 22 anni, ha subito offese fin dall’inizio della partita, quando circa 20 genitori della squadra di casa hanno iniziato a offenderla, invitandola a dedicarsi a un altro mestiere… quello più antico del mondo. La dirigenza del Treporti, inoltre, non ha fatto nulla per richiamare i propri tifosi.

A fine partita, inoltre, un giocatore della Miranese è andato verso il settore occupato dai genitori avversari, rimproverandoli per il loro comportamento. Le scuse del Treporti sono poi arrivate, anche se tardive….

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Altro primato per CR7: è il più insultato sui social

MANCHESTER (Gbr) – Che voglia lasciare lo United, vista l’assenza della Champions League e il rapporto non idilliaco col neo tecnico Ten Hag, è cosa no...
04.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport