Ticino, 15 maggio 2019

Cantiere AlpTransit, la Procura valuta ulteriori atti istruttori

In relazione alle presunte irregolarità nel cantiere AlpTransit della galleria del Monte Ceneri, il Ministero pubblico comunica di aver preso atto dei primi accertamenti effettuati autonomamente dalla Polizia cantonale nel corso degli scorsi mesi.

Sulla scorta della documentazione
acquisita e dell'esito degli interrogatori di alcuni lavoratori attivi nel cantiere, il Ministero Pubblico sta valutando ulteriori possibili atti istruttori.

Questo in collaborazione anche con le autorità cantonali amministrative, per quanto di loro competenza. 

Guarda anche 

Intervento in Gran Consiglio di Boris Bignasca a nome della LEGA sul tema Covid19

Il Covid19 è l’avvenimento storico del 2020 che ha tragicamente cambiato le nostre vite. In Ticino contiamo 347 decessi e circa un migliaio di persone ospeda...
25.05.2020
Ticino

"Cassamalatari, achtung!"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica. A cura di Lorenzo Quadri La crisi economica da stramaledetto virus cinese provocherà un’...
25.05.2020
Ticino

Un'indagine per capire gli effetti del virus sulle aziende

La pandemia da Coronavirus (Covid-19) avrà anche nel prossimo futuro un impatto significativo sull’attività delle aziende ticinesi. Comprendere in man...
25.05.2020
Ticino

Ricoveri e dimessi: l'aggiornamento odierno

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l'Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, è stato registrato&...
25.05.2020
Ticino