Mondo, 15 maggio 2019

Tangenti e mazzette, Lara Comi è indagata per finanziamento illecito

L'europarlamentare lombarda di Forza Italia Lara Comi, riporta l'ATS, è indagata per finanziamento illecito nella maxi inchiesta della Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Milano.

Lara Comi, che è anche candidata per le prossime elezioni europee, è accusata di aver ricevuto lo scorso gennaio un finanziamento illecito da 31mila euro dall'industriale bresciano e presidente della Confindustria Lombarda, Marco Bonometti, anche lui indagato per questo fatto.

A Bonometti, in particolare, la Procura contesta una fattura da 31mila euro, emessa da Omr holding (la società di cui l'industriale è presidente), e relativa al versamento di quei soldi alla società Premium consulting srl, tra i cui soci figura appunto Lara Comi.

Quei 31mila euro, secondo gli inquirenti, sarebbero stati versati in due tranche da circa 15mila euro. Stando a quanto ricostruito dai pubblici ministeri, l'industriale avrebbe versato quei soldi formalmente per una consulenza, sotto forma di acquisto di una tesi di laurea reperibile anche on line, e quel denaro, invece sarebbe andato a finanziare illecitamente Comi. Il nome dell'europarlamentare, tra l'altro, era già emerso negli atti della maxi indagine su un sistema di corruzione, appalti pilotati e finanziamenti illeciti.

I pm, infatti, come si leggeva nella richiesta di custodia cautelare a carico di 43 persone, tra cui i due esponenti di FI Fabio Altitonante e Pietro Tatarella, stanno indagando anche su un altro episodio, ossia su "contratti di consulenza" ottenuti, attraverso Gioacchino Caianiello, ex coordinatore di FI a Varese e ritenuto il "burattinaio" del presunto "sistema", da "una società riconducibile a Lara Comi". Contratti di consulenza "da parte dell'ente Afol città metropolitana" per un "totale di 38.000 euro".

Guarda anche 

Suora decapitata e mutilata in Centrafrica. “Uccisa per un rito tribale”

Una suora appartente a una piccola comunità religiosa attiva in Africa è stata trovata morta decapitata lunedì mattina, nel villaggio di Nola, vicino...
23.05.2019
Mondo

Una controllore girava film porno sul treno, licenziata

Una dipendente delle ferrovie tedesche, la Deutsche Bahn (DB), è stata licenziata con effetto immediato per aver girato dei filmati pornografici in carrozze vuote ...
23.05.2019
Mondo

Una palla di fuoco caduta dal cielo illumina l'Australia meridionale (VIDEO)

Gli abitanti degli stati dell'Australia Meridionale e del Victoria hanno assistito a un fenomeno impressionante martedì notte. Video pubblicati sui social n...
23.05.2019
Mondo

Il rapper che voleva impiccare i bianchi ci ricasca: "Bruciare la Francia fino all'agonia"

Il rapper Nick Conrad, sconosciuto ai più, aveva fatto parlare di sè l'anno scorso per aver pubblicato una canzone intitolata "Impiccate i bianchi&...
23.05.2019
Mondo