Mondo, 15 maggio 2019

Maxirissa tra africani in una spiaggia del Portogallo, almeno due feriti (VIDEO)

Diversi video sono emersi negli scorsi giorni di scontri avvenuti domenica tra centinaia di africani, scontri che hanno portato al ferimento grave per accoltellamento di un giovane nella spiaggia di Tamariz nella regione della capitale portoghese Lisbona.


Il giovane è stato pugnalato all'addome e in seguito trasportato in urgenza all'ospedale. Anche un secondo individuo è stato ricoverato in ospedale, ma in questo caso le sue condizioni non sarebbero gravi.


Secondo le fonti, gli scontri sono dovuti a "incomprensioni" tra gang rivali di residenti dei quartieri di Quinta do Mocho e Amador, aree con un'alta percentuale di immigrati africani dell'agglomerato di Lisbona.


Non è la prima volta che scontri, pugnalate e persino rapine tra dozzine o centinaia di africani avvengono in queste zone di spiaggia della linea ferroviaria di Cascais, nota per essere un'area con un'alta affluenza di turisti.
 


 

Fonte1, Fonte2

Guarda anche 

Germania, migrante prende in ostaggio un bambino per impedire la sua deportazione

Giovedì pomeriggio un migrante originario dal Ghana ha preso in ostaggio un bambino in un ufficio di immigrazione a Wismar, in Germania, per cercare di impedire la...
21.09.2019
Mondo

Ennesima aggressione alla stazione Centrale di Milano, feriti due poliziotti

Giovedì è avvenuta un'ennesima aggressione a Milano ai danni delle forze dell'ordine, appena due giorni dopo che un clandestino yemenita aveva ...
20.09.2019
Mondo

Milano, accoltella un militare alla stazione Centrale urlando "Allah akbar!"

Nella mattinata di oggi, martedì, un cittadino dello Yemen ha aggredito alle spalle un militare davanti alla stazione centrale di Milano, pugnalando...
17.09.2019
Mondo

Attrice italiana si opponeva al decreto sicurezza di Salvini, viene presa a pugni da un marocchino clandestino

Gloria Cuminetti, attrice italiana di 30 anni, è stata aggredita domenica da un 34enne marocchino clandestino. Come riferisce “il fatto quotidiano”, &l...
16.09.2019
Mondo