Sport, 14 maggio 2019

Pazzi di Drmic: scatta una petizione online

I tifosi del Mönchengladbach non vogliono separarsi dall’attaccante elvetico che a fine stagione dovrebbe lasciare il club tedesco

MÖNCHENGLADBACH (Germania) – 2 gol che possono cambiare la stagione e il futuro del Mönchengladbach, e forse il suo: è quello che si augurano i tifosi del club tedesco che non vogliono assolutamente separarsi da Josip Drmic.

Il bomber elvetico, infatti, con le 2 reti siglate contro l’Hoffenheim e il Norimberga ha regalato 4 punti alla sua squadra, tenendola in piena corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: sabato contro il Dortmund, nell’ultima partita le due squadre si giocheranno da una parte il futuro europeo, dall’altro le piccole speranze di scippare il titolo tedesco dalle mani del Bayern.

A fine campionato, però, l’attaccante svizzero dovrebbe lasciare il Borussia, che starebbe pensando di non puntare più sui suoi servigi e sui suoi gol, ma i tifosi la pensano diversamente, tanto da aver lanciato una petizione online sul portale Change.org, per provare a far cambiare idea alla società, con la chiara intenzione di mantenere in rosa l’elvetico che difende con dedizioni i colori del Gladbach dalla stagione 2015/16.

L’iniziativa per ora non sta avendo molto riscontro e non sta incontrando molti consensi, ma in ogni caso sembrerebbe complicato un dietrofront da parte della società della Renania Settentrionale-Vestfalia.

Guarda anche 

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport

Situazione delle acque sostanzialmente confortante

Si sarebbe dovuto intitolare così almeno uno degli articoli pubblicati dopo la diffusione del recente rapporto sull’analisi dell’acqua redatto dal Labo...
20.09.2019
Ticino