Sport, 14 maggio 2019

Pazzi di Drmic: scatta una petizione online

I tifosi del Mönchengladbach non vogliono separarsi dall’attaccante elvetico che a fine stagione dovrebbe lasciare il club tedesco

MÖNCHENGLADBACH (Germania) – 2 gol che possono cambiare la stagione e il futuro del Mönchengladbach, e forse il suo: è quello che si augurano i tifosi del club tedesco che non vogliono assolutamente separarsi da Josip Drmic.

Il bomber elvetico, infatti, con le 2 reti siglate contro l’Hoffenheim e il Norimberga ha regalato 4 punti alla sua squadra, tenendola in piena corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: sabato contro il Dortmund, nell’ultima partita le due squadre si giocheranno da una parte il futuro europeo, dall’altro le piccole speranze di scippare il titolo tedesco dalle mani del Bayern.

A fine campionato, però, l’attaccante svizzero dovrebbe lasciare il Borussia, che starebbe pensando di non puntare più sui suoi servigi e sui suoi gol, ma i tifosi la pensano diversamente, tanto da aver lanciato una petizione online sul portale Change.org, per provare a far cambiare idea alla società, con la chiara intenzione di mantenere in rosa l’elvetico che difende con dedizioni i colori del Gladbach dalla stagione 2015/16.

L’iniziativa per ora non sta avendo molto riscontro e non sta incontrando molti consensi, ma in ogni caso sembrerebbe complicato un dietrofront da parte della società della Renania Settentrionale-Vestfalia.

Guarda anche 

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che...
18.07.2019
Svizzera

Dei corsi di nuoto per i richiedenti l'asilo per far diminuire gli annegamenti

Quasi la metà delle vittime di annegamento in Svizzera sono di origine straniera. Nel 2018 sono state 37 persone a perdere la vita l'anno scorso in laghi e cor...
18.07.2019
Svizzera

“Mi era stato detto che i napotelani erano razzisti, vedo che è vero”: lo sfogo della compagna di Malcuit

NAPOLI (Italia) – Soltanto una settimana fa la FIFA ha deciso di rendere ancora più severe le leggi contro il razzismo negli stadi: pene raddoppiate e partit...
18.07.2019
Sport