Sport, 14 maggio 2019

Pazzi di Drmic: scatta una petizione online

I tifosi del Mönchengladbach non vogliono separarsi dall’attaccante elvetico che a fine stagione dovrebbe lasciare il club tedesco

MÖNCHENGLADBACH (Germania) – 2 gol che possono cambiare la stagione e il futuro del Mönchengladbach, e forse il suo: è quello che si augurano i tifosi del club tedesco che non vogliono assolutamente separarsi da Josip Drmic.

Il bomber elvetico, infatti, con le 2 reti siglate contro l’Hoffenheim e il Norimberga ha regalato 4 punti alla sua squadra, tenendola in piena corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: sabato contro il Dortmund, nell’ultima partita le due squadre si giocheranno da una parte il futuro europeo, dall’altro le piccole speranze di scippare il titolo tedesco dalle mani del Bayern.

A fine campionato, però, l’attaccante svizzero dovrebbe lasciare il Borussia, che starebbe pensando di non puntare più sui suoi servigi e sui suoi gol, ma i tifosi la pensano diversamente, tanto da aver lanciato una petizione online sul portale Change.org, per provare a far cambiare idea alla società, con la chiara intenzione di mantenere in rosa l’elvetico che difende con dedizioni i colori del Gladbach dalla stagione 2015/16.

L’iniziativa per ora non sta avendo molto riscontro e non sta incontrando molti consensi, ma in ogni caso sembrerebbe complicato un dietrofront da parte della società della Renania Settentrionale-Vestfalia.

Guarda anche 

Lugano, jackpot sprecato o punto guadagnato?

NEUCHÂTEL – Troppo brutto per sperare di vincere, troppo fortunato per incappare in un KO che avrebbe potuto avere ripercussioni importanti sulla classifica, ...
23.05.2019
Sport

Un'aggressione sessuale al festival jazz gli vale il carcere e l'espulsione

Un cittadino albanese dovrà scontare quattro anni di carcere e verrà in seguito espulso per otto anni dalla Svizzera per aggredito sessualmente una donna du...
22.05.2019
Svizzera

“Mi volete cedere? Datemi 51'000'000 o resto a giocare a golf”

MADRID (Spagna) – Fischiato lungo quasi tutta la stagione dai suoi tifosi, nonostante sia il secondo marcatore del club, messo in panchina senza toccare mai il terr...
21.05.2019
Sport

Doppio sì alle urne, UE soddisfatta "ma non ci saranno concessioni"

L'UE ha accolto con soddisfazione il risultato delle votazioni federali svoltesi ieri in Svizzera. Tuttavia Bruxelles non farà nessuna concessione alla Confede...
20.05.2019
Svizzera