Sport, 02 maggio 2019

Arriva il nuovo stadio: i tifosi demoliscono e si portano a casa la curva

Il tutto è successo a Bergamo dove i vecchio impianto verrà sostituito dal nuovo stadio

BERGAMO – Il rapporto col proprio stadio casalingo è sempre molto stretto e forte e per dirsi addio, c’è chi ha pensato di portarsi a casa qualche cimelio. È successo a Bergamo, dove i tifosi dell’Atalanta hanno anticipato la demolizione della Curva Nord dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, che verrà presto abbattuta per poter dare il via ai lavori del nuovo Gewiss Stadium.

Armati di martello e scalpello,
diversi tifosi infatti lunedì hanno deciso di portarsi a casa un pezzo della propria curva, come souvenir: i lavori veri e propri inizieranno il 7 maggio e la curva dovrebbe essere restituita ai tifosi a partire da settembre.

Vi immaginate se qualcuno smontasse la Valascia ora che i lavori hanno preso il via per il nuovo impianto, o se qualcuno si portasse a casa un pezzo di Cornaredo quando il nuovo progetto verrà approvato?

Guarda anche 

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

Dopo la droga, gli abusi sulla compagna di vita

LUGANO - Fabio Macellari non è certo catalogabile in una ipotetica lista di campioni. Ma negli Anni Novanta del secolo scorso è stato indubbiamente uno...
24.06.2022
Sport

Angelo Renzetti nel Locarno? “Non faccio parte del club ma...”

LOCARNO - In Ticino il mondo del calcio sta vivendo profondi cambiamenti, Epocali, diremmo. A Lugano dopo l’era Renzetti, un anno fa si è aperta una nuo...
20.06.2022
Sport

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport