Svizzera, 01 maggio 2019

La Festa dei lavoratori in tutta Svizzera

Sono molte le manifestazioni previste oggi in tutta la Svizzera, in occasione della Festa dei lavoratori. Non in tutti i cantoni tuttavia quella odierna è una giornata festiva. Il motto scelto dai sindacati è "Di più per vivere!".  Alain Berset è l'unico membro di Governo a tenere un discorso e lo farà a Soletta. Prima, presenzierà alla riunione settimanale del Consiglio federale, a Berna. Simonetta Sommaruga ha in programma la visita a un asilo nido a Friburgo.

Altre apparizioni pubbliche di esponenti dell'esecutivo non sono previste, hanno precisato i vari dipartimenti. Sono oltre 50 le manifestazioni e i raduni in agenda oggi, secondo quanto indicato dall'Unione sindacale svizzera (USS), che ha scelto di cavalcare i tradizionali cavalli di battaglia: aumento dei salari, delle pensioni, più giustizia e protezione salariale, più uguaglianza, riduzioni dei premi di cassa malattia e più tempo libero a disposizione delle persone.

Tema caldo della giornata sarà però anche lo sciopero delle donne del 14 giugno, i cui organizzatori si esprimeranno pubblicamente in diversi luoghi. I rappresentanti dei sindacati e dei partiti di sinistra si esprimeranno ai quattro angoli del Paese. Pierre-Yves Maillard, neopresidente dell'USS, è atteso a Olten (SO) e Sion.

Il suo predecessore, il consigliere agli Stati Paul Rechsteiner (PS/SG), terrà discorsi a San Gallo, Rorschach (SG) e Walenstadt (SG). Il presidente del PS Christian Levrat parlerà a Interlaken (BE), mentre quella dei Verdi, Regula Rytz, ha in agenda discorsi a Thun (BE) e Berna. La presidente del Consiglio nazionale Marina Carobbio (PS/TI) parteciperà alle celebrazioni del Primo maggio a Baden (AG)

Guarda anche 

Doppio sì alle urne, UE soddisfatta "ma non ci saranno concessioni"

L'UE ha accolto con soddisfazione il risultato delle votazioni federali svoltesi ieri in Svizzera. Tuttavia Bruxelles non farà nessuna concessione alla Confede...
20.05.2019
Svizzera

"Onore ai ticinesi", "ora so dove passare le mie vacanze". Le reazioni all'indomani del NO ticinese alla Legge sulle armi

Non è passato inosservato il NO del canton Ticino alla nuova legge sulle armi, unico cantone ad avere rifiutato la direttiva UE sulle armi. Il “no” tic...
20.05.2019
Svizzera

Si presenta all'incontro a luci rosse con la figlia di 3 anni, ma ad aspettarlo c'è la polizia

La polizia cantonale di Zurigo ha arrestato un uomo di 44 anni per sospetti atti di pedofilia. L'uomo, residente nel canton Argovia, è sospettato, tra le altre...
20.05.2019
Svizzera

Manipolano un accendifuoco, tre ragazzi rimangono gravemente ustionati

Tre ragazzi sono rimasti gravemente feriti sabato a Wädenswil (ZH) mentre gestivano un accendifuoco. Soffrono di ustioni, ha detto la polizia di Zurigo la sera, cita...
20.05.2019
Svizzera