Sport, 30 aprile 2019

Foto al cadavere di Sala: in manette anche una donna!

Sono due le persone arrestate con l’accusa di aver diffuso online un’immagine del corpo senza vita del giocatore argentino

BOURNEMOUTH (Gbr) – C’è stata immediatamente una svolta nell’indegno caso di sciacallaggio che ha avuto come protagonista involontario il povero Emiliano Sala: due persone sono state fermate con l’accusa di aver scattato e diffuso online una foto del corpo esamine del calciatore morto lo scorso gennaio quando il suo aereo si schiantò nella Manica.

Si tratta di una donna di 48 anni e di un uomo di 62 dello Wiltshire, contea dell’Inghilterra sud occidentale.
Stando a quanto riferito dalla polizia britannica, le immagini sarebbero state scattate all’obitorio: i due sono accusati di accesso non autorizzato a materiale informatico e comunicazione malevole. Entrambi sono fuori con la libertà condizionale.

Guarda anche 

FC Lugano: Mattia Bottani positivo al Covid

LUGAN O – Si allarga a macchia d’olio la situazione relativa ai contaggi da Covid-19 e, ovviamente, anche il mondo dello sport non può che esserne tocc...
28.10.2020
Sport

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

L’ex Arno Rossini analizza la situazione in casa ACB

BELLINZONA - Arno Rossini è granata DOC. Dopo aver seguito tutta la trafila nel settore giovanile, nel 1976 è approdato in prima squadra (“&...
26.10.2020
Sport