Sport, 29 aprile 2019

Senza ritegno: scattate e pubblicate sul web le foto del cadavere di Sala!

“Qualcuno ha fatto irruzione nell’obitorio, siamo disgustati”, ha fatto sapere un portavoce della polizia britannica

BOURNEMOUTH (Gbr) – Senza il minimo ritegno, senza il più piccolo senso di rispetto. La notizia che giunge dall’Inghilterra lascia davvero a bocca aperta: qualcuno è entrato nell’obitorio di Bournemouth e ha scattato alcune foto del cadavere di Emiliano Sala, per poi postarle sui social! Pazzesco!

“Almeno un’immagine è stata condivisa e siamo disgustati dal fatto che qualcuno abbia fatto questo”, ha sottolineato un portavoce della polizia britannica al “Sunday Mirror”. Il calciatore argentino è morto lo scorso 21 gennaio, a 28 anni, quando il suo aereo precipitò nel canale della Manica.

Il suo corpo venne ritrovato giorni dopo, il 6 febbraio, e venne portato all’obitorio di Bournemouth, dove gli inquirenti pensano che qualcuno abbia fatto irruzione per scattare le foto.

“La famiglia di Sala non dovrebbe sopportare altri dolori”, ha aggiunto la polizia pochi giorni dopo che anche il padre dello sfortunato calciatore è morto a causa di un infarto.

Guarda anche 

20 sconfitte di fila con lui in campo: che disastro per Grealish

BIRMINGHAM (Gbr) – È vero che nel calcio si può vincere ma anche perdere, ma quando si esagera… entra in ballo anche la cabala. Provate a doman...
19.08.2019
Sport

Scontri prima del derby: 3 morti e 4 calciatori feriti

TEGUCIGALPA (Honduras) – 3 morti e 7 feriti: questo il bilancio provvisorio degli scontri avvenuti prima della sfida tra Olimpia-Motagua a Tegucigalpa, in Honduras....
19.08.2019
Sport

A 32 anni si arrende alla leucemia dopo 5 anni di lotta

SANTA GIUSTINA IN COLLE (Italia) – Dopo una lotta lunga 5 anni contro la leucemia, sabato è morta Federica De Biasi, 32enne pallavolista che viveva a Santa G...
04.08.2019
Sport

Svizzera, l’hockey riempie il cuore: per calcio e tennis non c’è gloria

LUGANO – Che l’hockey fosse lo sport nazionale per antonomasia lo si sapeva, che per gli altri sport non ci fosse praticamente storia, però era diffici...
04.08.2019
Sport