Mondo, 29 aprile 2019

Nuovo attacco contro cristiani, jihadisti uccidono 5 persone in una chiesa del Burkina Faso

Almeno cinque persone, tra cui un prete, sono state uccise durante un attacco con armi da fuoco in una chiesa del Burkina Faso da sospetti militanti islamici che sono fuggiti dalla scena in motocicletta.

L'attacco è avvenuto durante la messa domenicale verso mezzogiorno nella città settentrionale di Silgadji, vicino al confine con il Mali, secondo quanto riferito. Il prete che celebrava la messa, Pierre Ouedraogo, i suoi figli e altri presenti sono stati uccisi nell'attacco.

"Le persone armate non identificate hanno attaccato la chiesa protestante di Silgadji uccidendo quattro membri della congregazione e il pastore. Mancano almeno
altre due persone”, ha dichiarato all'agenzia AFP un portavoce della polizia.

L'attacco è avvenuto nel mezzo di un aumento della violenza jihadista nel Paese. Un prete cattolico è stato rapito un mese fa e non vi è stato alcun aggiornamento al riguardo da allora mentre, venerdì scorso, cinque insegnanti sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco nell'est del paese.

I militanti legati ad Al Qaeda in Mali hanno compiuto numerosi attacchi di alto profilo nel Mali centrale, nel Burkina Faso e nel Niger negli ultimi mesi, incluso un assalto a una base militare maliana in cui erano stati uccisi 11 soldati.

Guarda anche 

L’islamizzazione avanza grazie agli “utili idioti” e ai “collaborazionisti”

La votazione del 7 marzo sull’iniziativa antiburqa ha messo in luce un fatto preoccupante in ottica futura. Quasi la metà dei cittadini ha votato contro l&rs...
14.07.2021
Opinioni

L'Austria mette al bando i Fratelli Musulmani

L’Austria è il primo Paese europeo ad aver bandito la Fratellanza Musulmana, una delle più importanti associazioni dell’islam pol...
14.07.2021
Svizzera

Giovane svizzera si converte all’Islam, poi vuole tagliare la gola all’ex fidanzato

Una 22enne svizzera compare oggi a processo nel canton Svitto con l’accusa di aver tentato di uccidere l’ex fidanzato afghano e sua madre. Il Ministero pubbli...
02.07.2021
Svizzera

Politici e giornalisti a lezione di diritto islamico

Nel solco di una tradizione iniziatasi nel 2019 e mirante a contribuire alla formazione di politici e giornalisti su questioni concernenti l’islam, negli scorsi gio...
20.06.2021
Opinioni