Svizzera, 28 aprile 2019

La balla solenne sul Diktat sulle armi

* Dal Mattino della Domenica 

Ma guarda un po’: dopo aver raccontato un sacco di panzane sull’importanza del fallimentare accodo di Schengen, adesso la casta spalancatrice di frontiere ha cominciato a pompare quello di Dublino, andando in giro a raccontare che esso funzionerebbe a meraviglia per la Svizzera (peccato che sia la stessa fallita UE a metterlo in discussione).

Per quale motivo? Elementare, Watson: la partitocrazia va in giro a raccontare la BALLA SOLENNE che, se gli svizzerotti il prossimo 19 maggio
decidessero di respingere il Diktat con cui l’UE vuole disarmare i cittadini onesti, la Confederella verrebbe espulsa dagli accordi di Schengen/Dublino.

E quindi, adesso il triciclo deve fare il lavaggio del cervello al popolazzo, starnazzando ai quattro venti che gli accordi presunti “a rischio” (che in realtà però non lo sono affatto!) sarebbero una figata pazzesca! Ma chi pensano di prendere per i fondelli lor$ignori con siffatti trucchetti??
 
*Edizione del 28.4.2019

Guarda anche 

L'immunologo: "La seconda ondata non causerà lockwdown"

La seconda ondata non ci sarà e sicuramente comunque non serviranno, nel caso ci fosse, misure di contenimento. A esserne sicuro e a far discutere è l&rsquo...
01.06.2020
Svizzera

L'Italia non vuole capire e fa i... Conte senza l'oste

Diventa sempre più controversa la decisione del Governo Conte di aprire le frontiere il 3 giugno, confermata venerdì, dopo la fuga in avanti annunciata gi&a...
01.06.2020
Svizzera

L'ONU critica la Svizzera per la legge anti-terrorismo, "va contro i diritti umani"

L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani critica la proposta di legge antiterrorismo del Consiglio federale. In una lettera al governo, mette in gua...
31.05.2020
Svizzera

Riceve una rendita da vedova per sbaglio, dopo cinque anni le chiedono di restituire tutto

Una svista piuttosto clamorosa commessa dalla Cassa svizzera di compensazione (CSC) emerge da una recente sentenza del Tribunale amministrativo federale, pubblicata ieri....
30.05.2020
Svizzera