Sport, 23 aprile 2019

VIDEO - Serpenti velenosi in ufficio: Weah costretto alla fuga

L’ex calciatore del Milan, è presidente della Liberia ed è stato sfrattato a causa di ospiti indesiderati

MONROVIA (Liberia) – Serpenti velenosi. Una passione per alcuni, un lavoro per altri, un vero incubo per la maggior parte, compreso George Weah: l’ex attaccante del Milan, è il presidente della Liberia dal 2018, ma è stato costretto ad abbandonare i suoi uffici a causa di due serpenti neri e pericolosi.

A riferirlo è stata la BBC: nell’edificio del presidente a Monrovia sono stati trovati i due rettili che hanno reso necessaria la disinfestazione della struttura. Per il momento il Pallone d’Oro 1995 lavorerà da casa, come avviene oggigiorno a tante altre persone.

“Abbiamo messo in atto una semplice misura precauzionale – ha il segretario di Stato, Smith Toby, spiegato alla BBC – per fare in modo che i due serpenti possano essere allontanati dagli uffici. Il Ministero degli Affari Esteri ospita anche l’ufficio del presidente e si è deciso di chiedere al resto dello staff di restare a casa per permettere il regolare processo di allontanamento dei serpenti. Il problema non è ancora stato risolto e questi serpenti non sono mai stati uccisi. Probabilmente deve esserci un piccolo foro da qualche parte, dal quale sono entrati nell’edificio. La struttura esiste da anni e, a causa del sistema di drenaggio, c’è la possibilità di trovare dei serpenti all’interno”.

Guarda anche 

Lugano, jackpot sprecato o punto guadagnato?

NEUCHÂTEL – Troppo brutto per sperare di vincere, troppo fortunato per incappare in un KO che avrebbe potuto avere ripercussioni importanti sulla classifica, ...
23.05.2019
Sport

“Mi volete cedere? Datemi 51'000'000 o resto a giocare a golf”

MADRID (Spagna) – Fischiato lungo quasi tutta la stagione dai suoi tifosi, nonostante sia il secondo marcatore del club, messo in panchina senza toccare mai il terr...
21.05.2019
Sport

È un Lugano pronto…a tifare Basilea!

BERNA - Il campionato di Super League è fermo, il pallone questa domenica non rotolerà sui campi del campi del massimo campionato svizzero di calcio, m...
19.05.2019
Sport

“Hanno distrutto il GC, dovrebbero vergognarsi!”

ZURIGO – Pascal Zuberbuhler (ex portiere del GC e della Nazionale): che sensazione si prova a vedere questo club naufragare in Challenge League? Ha usato la parola...
20.05.2019
Sport