Sport, 19 aprile 2019

Incredibile ma vero: tifosi del Benfica sbagliano Francoforte! Si ritrovano a 600 km dallo stadio

La disavventura al limite del grottesco è capitata a due supporters delle Aquile che sono partita da Amadora in auto per assistere al ritorno dei quarti di finale di Europa League: arrivano a Francoforte sull’Oder

FRANCOFORTE SUL MENO (Germania) – Oltre al danno, la beffa. Non solo il Benfica ieri sera è stato eliminato dall’Eintracht Francoforte, nonostante il 4-2 dell’andata, nei quarti di finale di Europa League, ma per due tifosi delle Aquile il viaggio verso la Germania resterà per sempre un qualcosa di grottesco.

I due supporters, infatti, sono partita da Amadora in auto per seguire la loro squadra del cuore e hanno impostato il navigatore della loro Skoda: destinazione Francoforte. Google Maps, però, tra i primi suggerimenti ha inserito la città… sbagliata. Non quella sul Meno, dove si sarebbe poi giocata la partita, ma sull’Oder a circa 600 km di distanza.

L’impresa del viaggio in auto, inoltre, è stata documentata anche tramite i social da Jorge e da Alvaro, i due protagonisti della vicenda. Proprio tramite Instagram i due sono stati messi in guardia del pazzesco errore. Dopo l’iniziale smarrimento dovuto all’insensato silenzio di Francoforte (sull’Oder), sul profilo di uno dei due sono iniziati ad arrivare diversi messaggi che gli segnalavano la clamorosa svista. Presi quasi dalla disperazione, i due hanno provato a invertire la rotta.

La domanda sorge spontanea: saranno arrivati in tempo allo stadio per vedere la dolorosa sconfitta di Seferovic e compagni?

Guarda anche 

Renzetti a tutto gas: a 177 km/h e patente a rischio

LUGANO – Il piede un po’ pesante in autostrada, qualche chilometro orario in più sul tachimetro e la luce del radar che compare all’improvviso in...
17.11.2019
Sport

Da Monserrat a Gibilterra: l’epopea di un gruppo di amici

Immaginate un gruppo di amici dello stesso quartiere di Zurigo amanti del calcio e dell’avventura. Un bel giorno, grazie all’intuizione di uno di loro,...
18.11.2019
Sport

FC Lugano – Jorge Mendes: contatto! “È vero, qualcosa c'è...”

LUGANO – È una settimana dedicata alle nazionali e sarà al contempo un fine settimana di pausa per i club. Anche il Lugano proverà a tirare il ...
17.11.2019
Sport

“Ciao Los Angeles. Ora torna a guardare il baseball”. Il sobrio saluto di Ibrahimovic alla MLS

LOS ANGELES (USA) - Mai banale neanche quando si tratta di presentare il suo saluto a un campionato che lo ha accolto a braccia aperte, a una squadra che lo ha trattato c...
14.11.2019
Sport