Opinioni, 18 aprile 2019

Andrea Sanvido - Aumenta l'occupazione degli autosili ma la Città diminuisce i posteggi?

Le statistiche fornite dalla Polizia comunale di Lugano relative all’occupazione dei posteggi a Lugano sono confortanti e soprattutto confermano che la Lega ci aveva visto lungo.

Infatti nel corso dell’elaborazione del rapporto del MMN 9903 riguardante l’aggiornamento di un credito destinato alla realizzazione delle infrastrutture della viabilità del nodo intermodale della stazione FFS di Lugano, avevamo esplicitamente richiesto che venisse inserito un emendamento con il quale il Municipio si impegnava a farsi portavoce con il Cantone per mantenere lo stesso numero di stalli presenti oggi.

La nostra preoccupazione è che questa continua cancellazione di posteggi non favorisca gli utenti che preferiscono utilizzare il proprio autoveicolo anziché il trasporto pubblico. Ieri ad esempio a Pregassona in via del Sole sono stati eliminati altri tre posteggi, nelle scorse settimane è toccato a Via Lambertenghi. Di questo passo sarà sempre più difficile poter posteggiare la propria automobile. Speriamo quindi che questi dati possano fornire un ottimo supporto al Municipio e che si possa salvaguardare il più alto numero di posteggi.

Andrea Sanvido
Consigliere comunale di Lugano
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Lugano, jackpot sprecato o punto guadagnato?

NEUCHÂTEL – Troppo brutto per sperare di vincere, troppo fortunato per incappare in un KO che avrebbe potuto avere ripercussioni importanti sulla classifica, ...
23.05.2019
Sport

DS e mercato in sospeso: c’è ansia tra i tifosi!

LUGANO – Non è momento semplice da decifrare quello che stanno vivendo i tifosi del Lugano, alle prese con una situazione societaria e sportiva davvero unica...
23.05.2019
Sport

SONDAGGIO – Mercato fermo, DS disperso: Lugano, che fai?

LUGANO – Dopo gli arrivi di Reto Suri, Dominic Lammer, Sandro Zangger e di Sandro Zurkirchen – che hanno fatto da contraltare alle partenze di Elvis Merzlikin...
21.05.2019
Sport

"I ticinesi non si sono piegati al diktat dell'UE"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sull'esito della votazione concernente la ripresa della direttiva UE sulle armi, ripresa c...
19.05.2019
Ticino