Ticino, 01 aprile 2019

Lugano, litiga con la ex e la afferra per il collo. Arrestato 40enne

Un 40enne è stato arrestato a Lugano con l’accusa di tentato omicidio. Come riporta la RSI, lo scorso 14 marzo l’uomo avrebbe preso per il collo la ex fidanzata in una palazzina del Luganese in cui abitava la vittima. Alla base del litigio ci sarebbero – sempre stando alla RSI – motivi di gelosia.

La donna, infatti, avrebbe comunicato all’ex fidanzato di aver avviato un’altra relazione.

La discussione è degenerata al punto che il 40enne ha afferrato il collo della donna e rompendole l’osso ioide. Il reato ipotizzato dal procuratore Nicola Respini è di tentato omicidio.

Guarda anche 

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino

Un cuore a tre ruote, Don Emanuele e la sua ape: "Esperienza bellissima"

Nei giorni scorsi si è conclusa l’attività di “Un cuore a tre ruote”, l’avventura che Don Emanuele Di Marco ha intrapreso per aiutar...
17.04.2019
Ticino

Il PS critico: "Per Notre Dame 600 milioni in un giorno. Ma non dimentichiamo i paesi dove a bruciare sono le persone..."

È un punto di vista critico quello che il PS di Bellinzona esprime sulla propria pagina Facebook in merito all'incendio che ha parzialmente distutto la cattedr...
17.04.2019
Ticino