Ticino, 01 aprile 2019

Lugano, litiga con la ex e la afferra per il collo. Arrestato 40enne

Un 40enne è stato arrestato a Lugano con l’accusa di tentato omicidio. Come riporta la RSI, lo scorso 14 marzo l’uomo avrebbe preso per il collo la ex fidanzata in una palazzina del Luganese in cui abitava la vittima. Alla base del litigio ci sarebbero – sempre stando alla RSI – motivi di gelosia.

La donna, infatti, avrebbe comunicato all’ex fidanzato di aver avviato un’altra relazione.

La discussione è degenerata al punto che il 40enne ha afferrato il collo della donna e rompendole l’osso ioide. Il reato ipotizzato dal procuratore Nicola Respini è di tentato omicidio.

Guarda anche 

“Coronavirus”: quando arriverà in Ticino saremo veramente pronti?

BELLINZONA – “Seguendo l’evoluzione appena fuori dai nostri confini (in Lombardia vi sono 10 Comuni in quarantena, eventi pubblici annullati, chiusura d...
23.02.2020
Ticino

Ordinaria follia al Rabadan. Solo ieri 9 diffide

Purtroppo non per tutti il Carnevale è sempre e solo sinonimo di divertimento e allegria, come dovrebbe essere. E anche questa edizione non fa eccezione. Questa...
22.02.2020
Ticino

Aspirante frontaliere fermato da un fax

Avrebbe dovuto sapere che non è consentito inviare un ricorso via fax, a causa dell’assenza di una firma autografa originale. O se non lui, almeno avrebbe do...
22.02.2020
Ticino

Galeazzi: "Cosa si farebbe in caso di emergenza alle dogane?"

I casi di Coronavirus in Lombardia stanno causando preoccupazione anche in Ticino. Tiziano Galeazzi, interpretando probabilmente il sentimento di insicurezza di molti, in...
22.02.2020
Ticino