Sport, 28 marzo 2019

“È meglio una mucca di quel portiere”: una bufera in nazionale

Il portiere svedese Olsen è stato il protagonista in negativo della sfida giocata dalla sua nazionale contro la Norvegia e in Svezia non gliel’hanno perdonata

STOCCOLMA (Svezia) – Entrare nell’occhio del ciclone in meno di 90’: Robin Olsen, portiere della Roma e della Svezia, ci è riuscito commettendo due papere enormi contro la Norvegia nella sfida valida per le Qualificazioni a Euro 2020.

L’estremo difensore svedese è finito nel mirino dei social: “Svegliate quel lampione!”. “In porta è meglio una mucca”, sono stati alcuni dei commenti apparsi sul web.

In effetto il portiere non è stato proprio impeccabile in ben due occasioni che sono risultate decisive per il 3-3 finale.

Guarda anche 

“La Svezia e le 100 esplosioni”, anche i mass media si accorgono del fallimento del multiculturalismo svedese

Quando il presidente americano Donald Trump menzionò, durante un comizio nel febbraio 2017, la Svezia quale esempio di paese occidentale rovinato dall'immigraz...
14.11.2019
Mondo

Svezia, quattro migranti arrestati per uno stupro di gruppo su una ragazzina 13enne

Quattro eritrei sono stati arrestati con l'accusa di aver brutalmente violentato una ragazza svedese di 13 anni, a Hallsberg, nel centro del paese scandinavo. Gli ...
11.11.2019
Mondo

Il Partito Socialista ha fatto entrare un terrorista a Palazzo federale

Il Partito socialista svizzero ha invitato a Palazzo federale un cittadino iracheno condannato per sostegno a organizzazioni terroristiche. Lo si è scoperto grazie...
12.10.2019
Svizzera

Michele Moor: per una socialità sicura

Pochi temi sono più complessi, ingarbugliati e dall’esito incerto di quelli legati al futuro delle pensioni. Un tema che non ha evidentemente il sex appea...
12.10.2019
Opinioni