Mondo, 23 marzo 2019

Facebook, password non sicure: 600 milioni di account a rischio

Facebook ha ammesso che per anni ha conservato le password di milioni di utenti senza criptarle, conservandole in un documento di testo accessibile a migliaia di dipendenti della società.

La notizia era stata data inizialmente dal giornalista Brian Krebs. La piattaforma diretta da Mark Zuckerberg l’ha poi confermata con un post pubblicato sul suo blog. In tutto, l’errore di Facebook – che normalmente conserva tutte le password in file criptati – dovrebbe aver riguardato circa 600 milioni di utenti.

Facebook ha detto che aveva scoperto il problema a gennaio, spiegando che lo aveva risolto e che aveva già pianificato di avvisare le persone coinvolte. Per il momento non sembra comunque che ci siano rischi concreti legati alla gestione di queste password.

Guarda anche 

Arrestato presunto pedofilo svizzero in Brasile, viaggiava con un bambino tailandese

Uno svizzero di 63 anni è stato arrestato giovedì scorso all'aeroporto di Guarulhos, a San Paolo, in Brasile. Stava cercando di imbarcarsi su un volo pe...
24.06.2019
Mondo

Catania, lasciano bimbo di 4 anni in auto: denunciati genitori svizzeri

Un bambino di 4 anni, rivela l'ANSA, è stato lasciato chiuso nella'autovettura dei genitori sotto il sole fuori dall'aeroporto di Catania con u...
24.06.2019
Mondo

Si addormenta in aereo e si ritrova abbandonata e al buio

"Un'esperienza da incubo", quella che ha vissuto Tiffani Adams, una canadese che si è ritrovata da sola, al freddo e al buio, a bordo di un aere...
24.06.2019
Mondo

Algeria, cristiano condannato per "esercizio di culto non musulmano"

Un giovane cristiano di Akbou, città del nord dell'Algeria, è stato condannato giovedì scorso dalla corte a una multa di 50'000 dinari (circa...
24.06.2019
Mondo