Sport, 22 marzo 2019

La madre di Sala rompe il silenzio: “Cose non chiare...”

“Dolore e rabbia”. Questi i sentimenti espressi dalla mamma dello sfortunato giocatore argentino perito in un incidente aereo lo scorso gennaio

Due mesi dopo l’incidente aereo ne La Manica che è costato la vita a Emiliano Sala, e al suo pilota, la madre dell’attaccante argentino ha rotto il silenzio. “Provo tristezza e dolore e so che durerà per tutta la vita. Siamo in preda alla collera”. Troppi, infatti, i dubbi su ciò che è successo quella sera: “Non si sono presi cura di lui come avrebbero dovuto e vogliamo capire come e perché sia successo tutto questo”, ha spiegato la signora
Mercedes a L’Equipe.

“Avevo parlato con Emiliano prima che salisse sull’aereo e gli dissi che l’avrei richiamato quando sarebbe arrivato a Cardiff. Dopo 2 ore ho provato a chiamarlo, ma non rispondeva. Ho riprovato mezz’ora dopo e niente. Lì ho chiamato l’agente che mi ha detto che il velivolo era disperso”.

“Nessuno ci ha chiamato, devono darci una risposta perché non si può cancellare una firma".

Guarda anche 

Incidente con le minimoto: muore bambino di 8 anni

ALA (Italia) – Una tragedia senza senso, una morte incredibile: un bambino di 8 anni è morto in seguito a un incidente avvenuto sul kartodromo di Ala, in Ita...
30.07.2022
Sport

Montagna fatale: perde la vita un escursionista in Valle Leventina

In Valle Leventina, in zona laghetto di Morghirolo, è avvenuto un grave infortunio in montagna che ha visto coinvolto un escursionista: la Polizia cantonale lo ha ...
25.07.2022
Ticino

"L'agire di Berset è incomprensibile e indifendibile"

Continuano a piovere le critiche su Berset a causa della vicenda del volo in Francia. Dopo che alcune testate avevano chiesto le sue dimissioni settimana scorsa, domen...
19.07.2022
Svizzera

Alain Berset non aveva informato gli altri Consiglieri federali della sua disavventura in aereo

Oltre a non rendere pubblica la sua disavventura in aereo dello scorso 5 luglio Alain Berset aveva tenuto all'oscuro anche i suoi colleghi in Consiglio federale. ...
17.07.2022
Svizzera