Mondo, 15 marzo 2019

Chi è l'animale? Otto cuccioli di cane chiusi in un sacchetto e buttati nella spazzatura

Otto cuccioli di cane sono stati chiusi dentro un sacchetto dell’immondizia e buttati in un container. I poveri cuccioli erano abbandonati al loro destino che in poche ore li avrebbe portati alla morte.

Ma fortunatamente i loro lamenti hanno attirato le attenzioni di alcuni passanti che dopo aver trovato i cuccioli ha allertato la polizia del Wisconsin, negli Stati Uniti. Roberto Wild, un uomo di 56 anni, è stato preso in custodia dalle forze dell’ordine e ha ammesso di essere stato lui ad averli abbandonati.

L’uomo è ora accusato di maltrattamenti e abbandono di animali. I cagnolini sono al sicuro e sono stati portati in affido a un rifugio per animali, il quale fa sapere che non saranno adottati fino a quando non saranno svezzati.

Guarda anche 

La sagra del paese finisce in tragedia: 20enne ucciso a coltellate

La festa paesana di Veniano, a pochi chilometri da Como, è finita in tragedia. Un 20enne olandese è stato ucciso a coltellate alla schiena da un uomo, succe...
17.06.2019
Mondo

La figlia 15enne veste "all'occidentale", il padre tenta di darle fuoco

Considerava i vestiti della figlia "troppo all'occidentale". È così un giorno un padre di famiglia marocchino ha deciso di ucciderla dandole f...
17.06.2019
Mondo

Milano, immigrato ubriaco picchia a sangue autista dell’autobus

Un immigrato cileno di 39 ha mandato all’ospedale l’autista di un autobus dell’azienda di trasporto pubblico di Milano. Il sudamericano, intorno al...
17.06.2019
Mondo

Le giovani nate dopo il 2000, il nuovo bersaglio dell'ISIS

L'Agenzia europea di cooperazione per la polizia criminale, con sede a L'Aia, ha presentato un rapporto dell'attività di reclutamento del gruppo jihadi...
17.06.2019
Mondo