Ticino, 14 marzo 2019

Novaggio, dal bancomat esploso sottratte alcune migliaia di franchi

Quello di stanotte a Novaggio è stato il quarto caso di bancomat fatti esplodere in Ticino. Dopo gli episodi di Coldrerio, Arzo e Taverne-Torricella, a essere preso di mira questa volta è stato il bancomat esterno della Raiffeisen di Novaggio. Un caso che presenta caratteristiche molto simili ai precedenti di inizio anno: stessa ora, stesso modus operandi e i responsabili ancora a piede libero.

Se ci siano delle affinità e dei collegamenti tra tutti gli episodi lo diranno gli accertamenti della Polizia scientifica zurighese, al lavoro dalle prime ore del mattino a Novaggio. Intanto , cominciano a delinearsi alcuni contorni dell’esplosione di questa notte.

Stando a quanto riportato da La Regione, i malviventi che hanno agito erano in 4, di cui tre in azione e uno a fungere da ‘palo’. Le prime indiscrezioni parlano di un bottino di alcune migliaia di franchi.

Secondo alcune testimonianze raccolte dal quotidiano, i rapinatori sono fuggiti in direzione di Astano e Sessa a bordo di una Fiat Panda rubata e ritrovata successivamente a Bombinasco. Citando fonti di polizia, La Regione riferisce che i danni all’interno della banca sembrerebbero ingenti e l’esplosione è stata talmente forte da far volare il bancomat in mezzo alla strada.

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino