Mondo, 11 marzo 2019

Arbitro 19enne aggredito a calci e pugni

Altro fine settimana di violenza sui campi da calcio regionali in Italia. In provincia di Bari, la partita tra Levante 2008 e Virtus Palase la partita è terminata con il 3-1 per i padroni di casa e una rissa che ha avuto come protagonista il giovane arbitro 19enne Tiziano Albore.

Il fischietto italiano è stato attaccato da alcuni tifosi della formazione ospite e ha riportato un dito immobilizzato e alcune escoriazioni.

L’ex giocatore del Bari e allenatore della Virtus Per Gegè Gerson ha detto alla stampa che “c’era confusione a fine partita. Tante persone che erano in tribuna sono entrate in campo. Sono subito andato a difendere l’arbitro e pure io ho preso schiaffi”.

Guarda anche 

Vienna, rischio attentati a Natale: arrestato giovane con esplosivi

Massima allerta a Vienna per a causa di un possibile attentato nei giorni di Natale. L'allarme è scattato dopo l'arresto, avvenuto...
16.12.2019
Mondo

Regno Unito: Johnson trionfa la Brexit è certa e più vicina

Per le elezioni politiche britanniche di giovedì 12 dicembre, i pronostici indicavano una vittoria risicata per i conservatori (Tory) e praticamente nessuno si asp...
16.12.2019
Mondo

"Perdete questa partita o sarai un morto che cammina"

Scandalo scommesse in Serie C. Prima della partita tra Monza e Juventus U23, un giocatore della squadra brianzola è stato minacciato da uno sconosciuto attivo nell...
13.12.2019
Mondo

"Senza se e senza ma. La Brexit si farà"

È un trionfo vero e proprio quello di Boris Johnson alle elezioni. Gli elettori sono stati chiari: vogliono la Brexit. E il ministro uscente ha le idee in chiaro: ...
13.12.2019
Mondo