Mondo, 11 marzo 2019

Arbitro 19enne aggredito a calci e pugni

Altro fine settimana di violenza sui campi da calcio regionali in Italia. In provincia di Bari, la partita tra Levante 2008 e Virtus Palase la partita è terminata con il 3-1 per i padroni di casa e una rissa che ha avuto come protagonista il giovane arbitro 19enne Tiziano Albore.

Il fischietto italiano è stato attaccato da alcuni tifosi della formazione ospite e ha riportato un dito immobilizzato e alcune escoriazioni.

L’ex giocatore del Bari e allenatore della Virtus Per Gegè Gerson ha detto alla stampa che “c’era confusione a fine partita. Tante persone che erano in tribuna sono entrate in campo. Sono subito andato a difendere l’arbitro e pure io ho preso schiaffi”.

Guarda anche 

Nascondeva i reati commessi da richiedenti l'asilo, si dimette ministro olandese

Il ministro della giustizia e della sicurezza olandese Mark Harbers (nella foto) si è dimesso dopo che il suo dipartimento è stato messo sotto accusa di ave...
22.05.2019
Mondo

Isabella Tovaglieri si racconta: "Stavolta l'Europa la cambiamo davvero".

"Stavolta l'Europa la cambiamo davvero". A dircelo, con lo sguardo di una 31enne determinata e con le idee chiare, è Isabella Tovaglieri, vicesindaco...
22.05.2019
Mondo

Tragedia a Milano: bimbo di due anni ucciso in casa. Sul corpo segni di strangolamento

Tragedia a Milano, zona San Siro. In un appartamento di un condominio vicino allo stadio da calcio è stato trovato il corpo senza vita di un bimbo di due anni con ...
22.05.2019
Mondo

Esplode un altro bancomat: sottratti 50mila euro

I bancomat non smettono di esplodere anche nella vicina Italia. Risale a questa notte l’ultimo episodio in ordine cronologico al di là del confine. Come r...
22.05.2019
Mondo