Mondo, 11 marzo 2019

Arbitro 19enne aggredito a calci e pugni

Altro fine settimana di violenza sui campi da calcio regionali in Italia. In provincia di Bari, la partita tra Levante 2008 e Virtus Palase la partita è terminata con il 3-1 per i padroni di casa e una rissa che ha avuto come protagonista il giovane arbitro 19enne Tiziano Albore.

Il fischietto italiano è stato attaccato da alcuni tifosi della formazione
ospite e ha riportato un dito immobilizzato e alcune escoriazioni.

L’ex giocatore del Bari e allenatore della Virtus Per Gegè Gerson ha detto alla stampa che “c’era confusione a fine partita. Tante persone che erano in tribuna sono entrate in campo. Sono subito andato a difendere l’arbitro e pure io ho preso schiaffi”.

Guarda anche 

Migliaia di giovani in piazza contro la censura di Internet imposta dall'UE

Da diverse settimane molte città europee, in particolare in Germania, sono teatro di manifestazioni di giovani (e meno giovani) contrari alla legge sul copyright a...
23.03.2019
Mondo

Si dicono favorevoli ad accogliere un migrante, ma quando gliene viene messo uno davanti si rifiutano

Curioso e simpatico esperimento quello ideato dall'emittente svedese Samnytt TV. In un reportage intitolato "Le persone vogliono davvero ospitare immigrati a cas...
23.03.2019
Mondo

"Ho agito perché sentivo le voci dei bambini morti in mare"

Ousseynou Sy, l'autista che ha dirottato lo scuolabus con a bordo 51 ragazzini, potrebbe colpire ancora. È quanto hanno deciso i pm milanesi, i quali...
23.03.2019
Mondo

Facebook, password non sicure: 600 milioni di account a rischio

Facebook ha ammesso che per anni ha conservato le password di milioni di utenti senza criptarle, conservandole in un documento di testo accessibile a migliaia di dipenden...
23.03.2019
Mondo
x