Mondo, 06 marzo 2019

Muore sbranato dal leone che teneva in giardino

Michal Prasek, un 34enne della Repubblica Ceca, è stato ucciso dal leone che teneva rinchiuso in una gabbia nel suo giardino di casa.

A fare la tragica scoperta è stato il padre della vittima, che ha ricostruito la vicenda ai media locali. Secondo quanto riferito alla stampa dal padre, Michal sarebbe rimasto bloccato all'interno della gabbia finendo poi per essere sbranato
dall'animale che aveva comprato tre anni fa.

L'uomo – riferisce la BBC – possedeva anche una leonessa che teneva però in un recinto separato. La polizia ha dovuto sopprimere entrambi i felini per recuperare il corpo dell'uomo. In passato, Michal era stato multato perché non disponeva dei regolari permessi per tenere con sé i due animali.

Guarda anche 

Migliaia di giovani in piazza contro la censura di Internet imposta dall'UE

Da diverse settimane molte città europee, in particolare in Germania, sono teatro di manifestazioni di giovani (e meno giovani) contrari alla legge sul copyright a...
23.03.2019
Mondo

Si dicono favorevoli ad accogliere un migrante, ma quando gliene viene messo uno davanti si rifiutano

Curioso e simpatico esperimento quello ideato dall'emittente svedese Samnytt TV. In un reportage intitolato "Le persone vogliono davvero ospitare immigrati a cas...
23.03.2019
Mondo

"Ho agito perché sentivo le voci dei bambini morti in mare"

Ousseynou Sy, l'autista che ha dirottato lo scuolabus con a bordo 51 ragazzini, potrebbe colpire ancora. È quanto hanno deciso i pm milanesi, i quali...
23.03.2019
Mondo

Facebook, password non sicure: 600 milioni di account a rischio

Facebook ha ammesso che per anni ha conservato le password di milioni di utenti senza criptarle, conservandole in un documento di testo accessibile a migliaia di dipenden...
23.03.2019
Mondo
x