Magazine, 04 marzo 2019

Musica in lutto: morto Keith Flint, il frontman dei Prodigy

Il 49enne è stato ritrovato senza vita nella sua casa in Inghilterra

LONDRA (Gbr) – Nuovo lutto nel mondo della musica e nuova morte schock: a 49 è infatti morto Keith Flint, frontman dei Prodigy.

Uno dei volti più iconici degli anni ’90, con quei corni mefistofelici, con l’evoluzione del suono da lui portato, Flint è stato trovato molto nella sua casa in Inghilterra: lui era la voce e l’immagine del gruppo, Liam Howlett ne era il cervello.

Per ora le autorità non stanno trattando il caso come sospetto.

Guarda anche 

A 32 anni si arrende alla leucemia dopo 5 anni di lotta

SANTA GIUSTINA IN COLLE (Italia) – Dopo una lotta lunga 5 anni contro la leucemia, sabato è morta Federica De Biasi, 32enne pallavolista che viveva a Santa G...
04.08.2019
Sport

“La mia anima sta piangendo di dolore”. L’urlo della moglie di Dadashev

LOS ANGELES (USA) – Non voleva fermarsi, non voleva gettare la spugna, neanche quando il suo allenatore aveva già deciso di interrompere il match. Maxim Dada...
26.07.2019
Sport

Dadashev non ce l’ha fatta: morto a 28 per emorragia cerebrale!

OXON HILL (USA) – La triste notizie è giunta, nonostante la speranza che tutto si potesse risolvere positivamente:il 28enne pugile russo Maxim Dadashev &egra...
25.07.2019
Sport

Blues to Bop 2019: alle origini del blues

La trentunesima edizione di Blues to Bop (29 agosto – 1 settembre) celebrerà la storia della musica blues con quattro giorni di concerti gratuiti e approfond...
22.07.2019
Ticino