Magazine, 04 marzo 2019

Musica in lutto: morto Keith Flint, il frontman dei Prodigy

Il 49enne è stato ritrovato senza vita nella sua casa in Inghilterra

LONDRA (Gbr) – Nuovo lutto nel mondo della musica e nuova morte schock: a 49 è infatti morto Keith Flint, frontman dei Prodigy.

Uno dei volti più iconici degli anni ’90, con quei corni mefistofelici, con l’evoluzione del suono da lui portato, Flint è stato trovato molto nella sua casa in Inghilterra: lui era la voce e l’immagine del gruppo, Liam Howlett ne era il cervello.

Per ora le autorità non stanno trattando il caso come sospetto.

Guarda anche 

Una morte improvvisa a 24 anni: lo sport piange Poeti Norac

CANBERRA (Australia) – Un grande dolore attanaglia non solo la Francia, ma tutto il mondo del surf e dello sport: la giovane surfista Poeti Norac è molta pre...
09.02.2020
Sport

Addio Kobe e Gianna : il 24 febbraio l’ultimo saluto nel “suo” Staples Center

LOS ANGELES (USA) – Lunedì 24 febbraio non sarà una data come tante altre, non solo per Los Angeles ma per l’intera America. Così come pe...
07.02.2020
Sport

GALLERY – Sanremo e i look sul palco: i social emettono i verdetti

SANREMO (Italia) – Come sempre, quando si avvicina il Festival di Sanremo, in tantissimi giurano di non guardarlo, ma poi… lo share, anche in Ticino, è...
06.02.2020
Magazine

Bryant e quel patto con la moglie: mai in elicottero assieme

LOS ANGELES (USA) – Una consuetudine per Kobe Bryant. Una consuetudine che purtroppo è costata la vita a lui e alla piccola figlia Gianna Maria di 13 anni. I...
30.01.2020
Sport