Mondo, 25 febbraio 2019

Si presentano dai vicini e chiedono che gli venga dato uno dei loro figli per un sacrificio

Nella notte tra martedì e mercoledì scorso, una famiglia in vacanza a Sète, nel sud della Francia, ha ricevuto una visita quantomeno inquietante dai vicini del piano di sotto. Come riferisce il portale francese "Midi Libre", una coppia che abita in un appartamento al piano inferiore è venuta a chiedere, con una spada tra le mani, che gli fosse dato uno dei due figli della coppia in modo da poter procedere ad un "sacrificio" .

La famiglia ha immediatamente
chiamato la polizia, che ha arrestato la coppia. I due, che sono ospiti regolari di ospedali psichiatrici, sono poi stati rilasciati poco dopo. Al ritorno al proprio domicilio, lei ha dato in escandescenze e ha cominciato a buttare tutto quello che aveva in casa fuori dalla finestra, compreso il porcellino d'india. La polizia è quindi tornata e questa volta ha fatto internare la donna in una struttura psichiatrica. Con il probabile sollievo di vicini di casa e animali da compagnia.

Guarda anche 

Rubano un furgone nel Bellinzonese e lo fanno inabissare nel Lago di Lugano

Hanno rubato il furgone di una ditta di pulizie nel Bellinzonese, l’hanno usato per scorrazzare attraverso il cantone e infine l’hanno fatto inabissare nelle ...
19.06.2021
Ticino

Finta innamorata arrestata in stazione a Zurigo

Una 33enne rumena è finita in manette, poiché sospettata di aver ingannato un 78enne ed essersi fatta consegnare da lui oltre 160mila franchi. Come si le...
19.06.2021
Svizzera

Mamma investe e uccide il proprio figlio

Un tragico incidente è avvenuto venerdì sera in Argovia. Una 39enne ha investito il proprio figlio di 14 mesi con un SUV uscendo dal parcheggio di casa a R&...
19.06.2021
Svizzera

Auto grigionese supera sulla destra un'ambulanza con sirene e lampeggianti accesi

Un’ambulanza che circolava sull’autostrada A13 con le sirene e le luci lampeggianti accese è stata superata sulla destra da una BMW M2 con targhe grigi...
19.06.2021
Svizzera