Ticino, 20 febbraio 2019

Preghiere sul suolo pubblico, bocciata la petizione del 'Ghiro'. E in aula c'è chi filma (e viene allontanato) i lavori...

Durante la seduta del Gran Consiglio di ieri, il Parlamento ha deciso di non proibire la pratica di rituali religiosi che potrebbero contenere messaggi di odio sul suolo pubblico. Con 52 voti favorevoli, 21 contrari e 5 astenuti il plenum ha accolto il rapporto di maggioranza di Pellanda (PLR) che invitava il Parlamento ad archiviare la petizione di Giorgio Ghiringhelli, fondatore de “Il Guastafeste”, che chiedeva il divieto, nei luoghi pubblici, per le preghiere che contengono messaggi di odio e di discriminazione verso i fedeli di altre religioni.

Durante il dibattito è intervenuta anche la leghista Leila Guscio, la quale sostiene
che “bisogna evitare la graduale islamizzazione del Paese”. Deluso per l’esito dell’iniziativa Ghiringhelli, che al Corriere del Ticino conferma che “è probabile che presenterò un’iniziativa popolare, anche se non prima della primavera 2020”.

Il fondatore del “Il Guastafeste” – riporta il quotidiano – era presente sulle tribune del Gran Consiglio per assistere al dibattito, nel corso del quale – stando al Cdt – è stato allontanato un uomo che stava filmando i lavori con il proprio smartphone sul cui retro era raffigurata una bandiera turca.

Guarda anche 

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino

Docente di tedesco, parla il DECS: "Continueremo il monitoraggio didattico"

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) rende noto che una rappresentanza del comitato dell’assemblea dei genitori della Scuola me...
21.03.2019
Ticino

Fermato con sei chili di eroina al confine. Arrestato uomo olandese

PONTE CHIASSO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sequestrato ieri sei ...
21.03.2019
Ticino

Incendio in una palazzina a Mendrisio: stabile evacuato precauzionalmente

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 in via Carlo Pasta a Mendrisio è scoppiato un incendio al secondo piano di in una palazzina per cause che l&...
20.03.2019
Ticino
x