Svizzera, 20 febbraio 2019

Valanga a Crans Montana, morto uno dei feriti

È di un morto e tre feriti non gravi il bilancio della valanga che ieri pomeriggio ha stravolto una decina di sciatori a Crans Montana, sulla pista della Plaine-Morte a circa tremila metri d'altezza. Un 34enne francese è morto nell notte all'ospedale di Sion. Lo ha comunicato la polizia vallesana.

I soccorritori hanno lavorato tutta la notte alla ricerca di eventuali dispersi. Le ricerche sono state interrotte e ai soccorritori non risultano, quindi, dispersi.

Il ministero pubblico ha aperto un'inchiesta per stabilire le cause esatte della valanga. Nel video correlato all'articolo si può vedere l'esatto momento in cui la slavina si abbatte sulla pista da sci.

Guarda anche 

Doppio sì alle urne, UE soddisfatta "ma non ci saranno concessioni"

L'UE ha accolto con soddisfazione il risultato delle votazioni federali svoltesi ieri in Svizzera. Tuttavia Bruxelles non farà nessuna concessione alla Confede...
20.05.2019
Svizzera

"Onore ai ticinesi", "ora so dove passare le mie vacanze". Le reazioni all'indomani del NO ticinese alla Legge sulle armi

Non è passato inosservato il NO del canton Ticino alla nuova legge sulle armi, unico cantone ad avere rifiutato la direttiva UE sulle armi. Il “no” tic...
20.05.2019
Svizzera

Si presenta all'incontro a luci rosse con la figlia di 3 anni, ma ad aspettarlo c'è la polizia

La polizia cantonale di Zurigo ha arrestato un uomo di 44 anni per sospetti atti di pedofilia. L'uomo, residente nel canton Argovia, è sospettato, tra le altre...
20.05.2019
Svizzera

Manipolano un accendifuoco, tre ragazzi rimangono gravemente ustionati

Tre ragazzi sono rimasti gravemente feriti sabato a Wädenswil (ZH) mentre gestivano un accendifuoco. Soffrono di ustioni, ha detto la polizia di Zurigo la sera, cita...
20.05.2019
Svizzera