Sport, 09 febbraio 2019

“È un video vecchio di 4-5 anni. L’avevo cancellato. Che casino!”. Thereau non si dà pace

È spuntato anche l’audio dell’attaccante del Cagliari che cerca di spiegare la situazione relativa al video hard che sta girando in rete in questi giorni

CAGLIARI (Italia) – Nuovo interessante capitolo nel caso a luci rosse che vede come protagonista Cyril Thereau. Questa volta non si tratta di un video, come quello che giovedì è iniziato a circolare in rete dove si vede l’attaccante del Cagliari riprendere compiacente un altro uomo fare sesso con una donna, ma un audio dello stesso calciatore che non si dà pace di quanto stia accadendo.

“È una cosa vecchia di 4-5 anni fa, quando ero a Udine – si sente nell’audio – Ho cancellato tutto, l’avrò tenuto nel telefono un paio di settimane, non so come sia potuta uscire questa cosa, ma ora è tardi. Un casino, stanno parlando solo di questo”.

Se il video non lascia molti dubbi sulla sua veridicità, l’audio qualche dubbio potrebbe lasciarlo, anche se la voce e la pronuncia del protagonista sono molto simili all’ex attaccante della Fiorentina.

Guarda anche 

Sesso con allievo, ai domiciliari la 'prof' di Prato

È finita agli arresti domiciliari l'operatrice sociosanitaria di Prato che  ha avuto un figlio da un 14enne al quale impartiva ripetizioni di in...
27.03.2019
Mondo

Aveva contagiato due donne di AIDS, condannato a 16 anni di carcere

16 anni e 8 mesi di carcere: è questa è la condanna che dovrà scontare un cittadino italiano, tale Claudio Pinti (a sinistra nella foto), per av...
15.03.2019
Mondo

Sesso in strada a Carnevale: scattano le denunce

VENEZIA (Italia) – Saranno stati i fumi dell’alcool, o una passione irrefrenabile scattata durante le feste di Carnevale, resta il fatto che una coppia di 36e...
04.03.2019
Magazine

VIDEO – Un “caldo infernale”: a San Pietroburgo fuoco e fiamme per lo Zenit

SAN PIETROBURGO (Russia) – Doveva rimontare lo 0-1 dell’andata rimediato a Istanbul per superare i sedicesimi di finale di Europa League e lo Zenit, per farlo...
22.02.2019
Sport