Svizzera, 07 febbraio 2019

“TeamFDP”, la campagna del PLR che fa ridere i romandi (e i ticinesi possono indovinare perchè)

Il PLR svizzero ha da pochi giorni lanciato la sua campagna elettorale in vista delle elezioni federali del prossimo autunno, usando come slogan #TeamFDP. Se dal punto di vista dei tedescofoni FDP è il normalissimo acronimo del partito nella lingua di Goethe, il quale sta per “Freisinnig-Demokratische Partei”, in francese l'acronimo viene piuttosto usato per esprimere un comunissimo quanto volgare insulto che sta per, l'avrete forse già capito,“figli di p......”.

Non sorprende quindi che in Svizzera romanda impazzano in questi giorni commenti ironici sulla nuova campagna PLR. “Finalmente un partito che punta sulla trasparenza” commenta un utente su Twitter, “non c'è che dire, si mostrano vicini ai loro giovani elettori romandi” scrive un altro. Un deputato vodese ha utilizzato il termine, per rimanere in ambito giovanile, “megafail” per descrivere lo slogan.





Ironia a parte, c'è chi rimprovera al partito una mancanza di sensibilità per non aver coinvolto maggiormente i francofoni nella campagna e evitare così la pubblicità negativa che lo slogan ha provocato.

Il PLR da parte sua si difende affermando che semplicemente la campagna in tedesco è stata lanciata prima che nelle altre lingue nazionali. La campagna in Romandia sarà lanciata solo il 15 marzo. Questa volta con un meno equivoco #TeamPLR.

Guarda anche 

Infermiere arrestato, svolta nell'inchiesta: è accusato di omicidio intenzionale

Nell'ambito del procedimento penale per sospetti maltrattamenti in danno di alcuni pazienti del reparto di Medicina 1 dell'Ospedale regionale di Mendrisio, il Min...
22.02.2019
Ticino

Si esamina la revoca della nazionalità per gli Jihadisti elvetici

Cifre sicure non ce ne sono ma, secondo quanto riporta la Neue Zürcher Zeitung, delle venti persone partite dalla Svizzera per la Jihad e ancora presenti nelle zone ...
22.02.2019
Svizzera

Carnevale da incubo per una 19enne: nel drink le mettono la droga dello stupro

Nina, 19enne di Basilea, probabilmente ha chiuso con il carnevale. Durante i festeggiamenti a Rheinfelden (Germania), alla ragazza è stata messa a tradimento la dr...
22.02.2019
Svizzera

GALLERY - La compagna era incinta, Martial flirtava con un’altra: alla fine arrivano le scuse

MANCHESTER (Gbr) – Alla fine ci ha pensato direttamente lui a chiarire la situazione: Anthony Martial, infatti, è uscito allo scoperto chiedendo scusa tramit...
22.02.2019
Sport