Sport, 07 febbraio 2019

“Recuperato il corpo nell’aereo”: è quello di Sala?

I media inglesi riportano la notizia che il recupero è avvenuto con successo nonostante le cattive condizioni. Ora dovrà essere sottoposto a un’autopsia

LONDRA (Gbr) – Le condizioni erano davvero difficili, ma “il British Air Accident Investigation Bureau (AAIB) e i suoi specialisti sono riusciti a recuperare il corpo precedentemente visto nel mezzo del relitto. L'operazione è stata condotta nella massima dignità possibile e le famiglie sono state informate dei progressi compiuti", è quanto compare in una nota dell’Ufficio investigativo.

La carcassa del velivolo su cui volava Emanuele Sala è stato ritrovato nel punto in cui aveva smesso di trasmettere, ovvero sul Canale della Manica, a 67.7 metri di profondità. Ora il corpo verrà portato a Portland dove verrà sottoposto a un’autopsia per identificarlo.

"Sfortunatamente, i tentativi di recuperare il relitto sono falliti", dichiarano ancora dall'AAIB riferendosi anche al "maltempo". Le forti maree, infatti, hanno complicato il tutto. Le condizioni meteo sono ancora cattive e quindi “le operazioni sono state fermate, in ogni caso il lungo video registrato dal ROV dovrebbe fornire elementi preziosi”, spiegano all’AAIB.

Guarda anche 

VIDEO – A 14 anni lancia un appello a Mihajlovic: “Ho la leucemia, ti aspetto in ospedale e vinciamo assieme questa battaglia”

BOLOGNA (Italia) – “Da martedì sarò in ospedale, non vedo l’ora di cominciare, perché prima comincio e prima finisco”. Cos&ig...
16.07.2019
Sport

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport

“Mancata la freschezza, ma dopo 4 settimane di preparazione…”

LUGANO – Ci ha pensato Mijat Maric, il veterano, il capitano, a fotografare la sfida giocata dal Lugano e persa per 2-1 contro l’Inter, valida per la Casin&og...
15.07.2019
Sport

Celestini tira le orecchie ai suoi: “È mancata la cattiveria che serviva”

LUGANO – È un Fabio Celestini pronto a dire la sua, a rispondere alle domande dei giornalisti e a mettere i puntini sulle i” sotto tutti i punti di vis...
14.07.2019
Sport