Sport, 07 febbraio 2019

“Recuperato il corpo nell’aereo”: è quello di Sala?

I media inglesi riportano la notizia che il recupero è avvenuto con successo nonostante le cattive condizioni. Ora dovrà essere sottoposto a un’autopsia

LONDRA (Gbr) – Le condizioni erano davvero difficili, ma “il British Air Accident Investigation Bureau (AAIB) e i suoi specialisti sono riusciti a recuperare il corpo precedentemente visto nel mezzo del relitto. L'operazione è stata condotta nella massima dignità possibile e le famiglie sono state informate dei progressi compiuti", è quanto compare in una nota dell’Ufficio investigativo.

La carcassa del velivolo su cui volava Emanuele Sala è stato ritrovato nel punto in cui aveva smesso di trasmettere, ovvero sul Canale
della Manica, a 67.7 metri di profondità. Ora il corpo verrà portato a Portland dove verrà sottoposto a un’autopsia per identificarlo.

"Sfortunatamente, i tentativi di recuperare il relitto sono falliti", dichiarano ancora dall'AAIB riferendosi anche al "maltempo". Le forti maree, infatti, hanno complicato il tutto. Le condizioni meteo sono ancora cattive e quindi “le operazioni sono state fermate, in ogni caso il lungo video registrato dal ROV dovrebbe fornire elementi preziosi”, spiegano all’AAIB.

Guarda anche 

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport

Lugano, missione compiuta. Ora si fa sul serio. E l’Arbedo-Castione…

LUGANO – Tutto secondo pronostico, tutto come ci si aspettava: anche il Lugano, insieme al sorprendente Arbedo-Castione, ieri ha superato lo scoglio dei 1/16 di fin...
19.09.2022
Sport

Ai granata gli applausi, l'Arbedo-Castione nella storia

GIUBIASCO - Incredibile ma vero! Il piccolo grande Arbedo-Castione, compagine di Seconda Lega Regionale, entra di diritto nella storia della Coppa Svizzera. Grazie a...
18.09.2022
Sport

Xherdan Shaqiri, il talento di un giocatore “politico”

LUGANO - Le origini: Xherdan Shaqiri è cresciuto nel Basilea. Un club ideale per maturare e diventare qualcuno. I suoi genitori sono kosovari e sono giun...
16.09.2022
Sport