Svizzera, 06 febbraio 2019

Tre quarti dei detenuti sono stranieri, Quadri: "Quanto risparmieremmo se li mandassimo al loro paese a scontare la pena?"

Ieri sono stati pubblicati i dati relativi al numero di carcerati presenti in Svizzera, da cui è emerso che il 76% di questi non ha la cittadinanza svizzera. "Praticamente costruiamo le carceri per gli immigrati criminali" ha affermato il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un post pubblicato sui social ieri sera.

Quadri si chiede inoltre quanti milioni si risparmierebbero se i detenuti stranieri dovessero scontare la loro pena al loro paese d'origine. "Quanto risparmierebbe il contribuente, considerando che una giornata di detenzione costa attorno ai 400 Fr, se i delinquenti stranieri incarcerati nelle prigioni elvetiche venissero mandati a scontare la pena nelle galere dei paesi d'origine (peraltro in genere assai meno confortevoli delle nostre)?" scrive Quadri.

Guarda anche 

Materiale bellico: ennesima iniziativa autolesionista

Il 29 novembre i cittadini saranno chiamati a votare sull’iniziativa popolare “Per il divieto di finanziare i produttori di materiale bellico”. L’...
22.11.2020
Svizzera

L’Ucraina non ci sta e attacca la Svizzera: “Il medico di Lucerna non ha voluto fare i tamponi il giorno della partita”

KIEV (Ucraina) – C’è rabbia nelle fila dell’Ucraina dopo l’annullamento della sfida di Nations League di martedì quando a Lucerna i ...
22.11.2020
Sport

Abitare nel 2020: i nuovi modelli

Brülhart & Partners SA - L’emergenza sanitaria degli ultimi mesi ci ha costretti a trascorrere più tempo in casa per proteggere la nostra salut...
20.11.2020
Svizzera

La CEDU ferma l'espulsione di un richiedente l'asilo perchè omosessuale

La Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha condannato la Svizzera per aver voluto rimpatriare al suo Paese un cittadino gambiano che sostiene essere omosessuale...
17.11.2020
Svizzera