Mondo, 05 febbraio 2019

Milano, rissa tra nordafricani in pieno giorno: uomo accoltellato sotto gli occhi dei passanti

Una rissa tra nordafricani ha avuto luogo domenica pomeriggio 3 febbraio, verso le 18 , a Milano, sotto gli occhi inorriditi dei passanti. Come riporta il Corriere della Sera, uno dei partecipanti è rimasto gravemente ferito dopo essere stato accoltellato

L'uomo dopo l'aggressione subita è riuscito a raggiungere a piedi un vicino ospedale dove è attualmente ricoverato in gravi condizioni, anche se non sarebbe in pericolo di vita, nonostante i numerosi tagli e le profonde ferite su tutto il corpo, volto compreso.

L'intera scena è stata ripresa in un video girato da uno dei residenti della zona: nelle immagini si vede un uomo, 
un nordafricano la cui identità non è (ancora) stata comunicata, che viene picchiato e accoltellato più volte da una persona. Poi anche un altro uomo si avvicina e gli sferra dei calci. L'uomo aggredito si è poi alzato e si  è recato da solo al pronto soccorso: è grave ma non in pericolo di vita. Tra i passanti si sentono in tanti urlare di smetterla, ma nessuno interviene, molto probabilmente per paura

La polizia sta analizzando ora i filmati per cercare di identificare gli aggressori e ricostruire il movente dell’aggressore: da quanto emerso finora dalle indagini, pare che tutti i partecipanti siano nordafricani.

Guarda anche 

“Io vuole imparare italiano”: libro delle elementari con vignetta razzista crea un polverone

ANCONA (Italia) – Sta creando polemiche e discussioni, oltre alle consuete lamentele una pagina di un libro di testo per la seconda elementare che contiene un&rsquo...
27.09.2020
Magazine

Attacco all'arma bianca vicino alla sede di Charlie Hebdo, almeno due feriti

Un uomo e una donna sono stati accoltellati venerdì a Parigi, nei pressi della vecchia sede del giornale Charlie Hebdo, proprio mentre si tiene il processo per gli...
25.09.2020
Mondo

Degenera una lite in un appartamento di Zurigo, un morto e due feriti

Una lite è degenerata giovedì mattina in un appartamento di Zurigo causando la morte di un uomo e il ferimento di due donne. La polizia è stata aller...
24.09.2020
Svizzera

Nascose il fratello dopo l'omicidio, licenziato dall'amministrazione cantonale

È definitivo il licenziamento dall’amministrazione cantonale di un 38enne svizzero kosovaro domiciliato a Monte Carasso, fratello di uno dei cinque condannat...
22.09.2020
Ticino