Mondo, 04 febbraio 2019

Aggrediti perché omosessuali, caccia ai responsabili

Ci sarebbe l’omofobia alla base della vile aggressione ai danni di due giovani a San Sperate (Cagliari). I due sono stati aggrediti da un branco di coetanei che, non contenti, hanno ripreso la terribile scena con un telefonino divulgando poi il video sui social network.

Le vittime, un 17enne e una 18enne,  sarebbero state prima insultate per il loro orientamento sessuale e poi presi a calci, pugni e schiaffi. Alle botte, i due avrebbero reagito e il gruppo di aggressori si sarebbe quindi allontanato.

Sull’episodio indagano i Carabinieri.

Guarda anche 

Bar vegano faceva pagare di più gli uomini "per compensare" la differenza salariale tra uomini e donne, due anni dopo deve chiudere

Un bar che aveva causato un'accesa discussione addebitando ai clienti di sesso maschile un sovraprezzo per “compensare” il divario salariale tra uomini e ...
25.04.2019
Mondo

Avvelenato e abbandonato, un gatto sarà presente al processo dei suoi ex-padroni

Un gattino nero, abbandonato e avvenelato dai suoi padroni, sarà presente in tribunale il prossimo primo ottobre a Carpentras, in Francia. Lo ha annunciato mercole...
25.04.2019
Mondo

Duterte minaccia il Canada, "riprendetevi la vostra spazzatura o vi dichiareremo guerra"

Il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte (a sinistra nella foto) ha minacciato il Canada dicendo che se Ottawa non riprenderà tonnellate di spazzatura di sua ...
25.04.2019
Mondo

Cattedrale di Notre Dame, gli operai: "Abbiamo eluso il divieto di fumare"

Emergono nuovi dettagli in merito all’incendio di settimana scorsa alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. La società responsabile delle impalcature montate at...
24.04.2019
Mondo