Mondo, 03 febbraio 2019

La Finlandia offre fino a 5'000 euro ai richiedenti l'asilo perchè tornino al loro paese

La Finlandia ha raddoppiato il sostegno finanziario per i richiedenti l'asilo che decidono di lasciare il paese, da 2'500 a 5'000 euro, perché sempre meno persone scelgono di andarsene.

Nonostante il tentativo della Finlandia di rendere attrativo il ritorno al paese d'origine, il numero di rimpatri volontari è diminuito, da 1'422 nel 2017 a 646 l'anno scorso.

Come riferisce il portale finlandese yle.fi a gennaio, i richiedenti l'asilo che lasciano la Finlandia possono ricevere fino a 5'000 euro, in contanti o sotto forma di sovvenzioni per beni e servizi. I candidati ammissibili devono provenire da paesi con la percentuale più alta di richiedenti l'asilo presenti nel paese scandinavo, come Iraq, Afghanistan e Somalia.

"Vogliamo incoraggiarli a tornare a casa. Ci sono migliaia di persone nel paese la cui domanda di asilo è stata respinta. Non hanno un permesso di soggiorno e diventa costoso mantenerli", spiega il responsabile del progetto per il ritorno volontario del Servizio Migrazione (Migri).

Dal 2016 al 2018, la Finlandia ha concesso 3,8 milioni di euro a un totale di 4'181 persone per lasciare il paese.

Guarda anche 

Canone TV, le fatture sbagliate di Serafe finiscono sui banchi del parlamento

Gli errori di fatturazione di Serafe, la nuova ditta di riscossione del canone radiotelevisivo all'inizio dell' anno preoccupano la commissione di gestione del Co...
23.02.2019
Svizzera

La "Casa degli orrori", i genitori ammettono le torture

David e Louise Turpin, accusati di aver rapito, incatenato e maltrattato dodici dei loro tredici figli nella loro "casa degli orrori", si sono dichiarati colpev...
23.02.2019
Mondo

Quando conta… non ci sei mai! Lugano, i playoff così puoi solo sognarli

LUGANO – Chi dopo la goleada di martedì a Losanna aveva pensato: “Finalmente, ecco il Lugano. Finalmente si rivede una squadra”? Chi dopo il 7-0 ...
23.02.2019
Sport

Infermiere arrestato, svolta nell'inchiesta: è accusato di omicidio intenzionale

Nell'ambito del procedimento penale per sospetti maltrattamenti in danno di alcuni pazienti del reparto di Medicina 1 dell'Ospedale regionale di Mendrisio, il Min...
22.02.2019
Ticino