Mondo, 03 febbraio 2019

La Finlandia offre fino a 5'000 euro ai richiedenti l'asilo perchè tornino al loro paese

La Finlandia ha raddoppiato il sostegno finanziario per i richiedenti l'asilo che decidono di lasciare il paese, da 2'500 a 5'000 euro, perché sempre meno persone scelgono di andarsene.

Nonostante il tentativo della Finlandia di rendere attrativo il ritorno al paese d'origine, il numero di rimpatri volontari è diminuito, da 1'422 nel 2017 a 646 l'anno scorso.

Come riferisce il portale finlandese yle.fi a gennaio, i richiedenti l'asilo che lasciano la Finlandia possono ricevere fino a 5'000 euro, in contanti o sotto forma di sovvenzioni per beni e servizi. I candidati ammissibili devono provenire da paesi con la percentuale più alta di richiedenti l'asilo presenti nel paese scandinavo, come Iraq, Afghanistan e Somalia.

"Vogliamo incoraggiarli a tornare a casa. Ci sono migliaia di persone nel paese la cui domanda di asilo è stata respinta. Non hanno un permesso di soggiorno e diventa costoso mantenerli", spiega il responsabile del progetto per il ritorno volontario del Servizio Migrazione (Migri).

Dal 2016 al 2018, la Finlandia ha concesso 3,8 milioni di euro a un totale di 4'181 persone per lasciare il paese.

Guarda anche 

Di Maio ringrazia la Svizzera

Pazienti Covid italiani in Svizzera? Non è escluso, anzi, Cassis ha aperto a questa possibilità, anche se difficilmente sarà in Ticino. Nel nostro...
05.04.2020
Svizzera

In Italia a fare la spesa e in giro per il Ticino: multati

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) allo scopo di limitare la diffusione del COVID-19, di non sovraccaricare le strutture ospedaliere e di poter continuare a t...
05.04.2020
Ticino

Il Consiglio federale valuta le strategie per uscire dalla crisi

La pressione per rilanciare l'economia svizzera sta diventando sempre più forte sul Consiglio federale. L'UDC, il PLR e le associazioni padronali chiedono ...
05.04.2020
Svizzera

Le persone ricoverate sono 362. Ma da inizio pandemia ne sono state dimesse 340

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l'Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, sono stati registrati 12 nuov...
05.04.2020
Ticino