Sport, 31 gennaio 2019

La VAR resta spenta: in Svizzera solo dall’anno prossimo

La tecnologia di aiuto agli arbitri sarà solamente testata nei quarti di Coppa svizzera

BERNA – Il dietrofront è stato immediato: 48 ore dopo l’annuncio dell’approdo della VAR in Coppa svizzera a partire dai quarti di finale dell’edizione di quest’anno, ecco lo stop.

La Federazione svizzera di calcio, infatti, continuerà la fase di test e la VAR verrà implementata a partire dalla prossima stagione: a partire dai quarti, insomma, si farà un ulteriore passo in avanti per quanto riguarda la sperimentazione.

Gli addetti alla VAR potranno quindi discutere con il direttore di gara, ma non direttamente sul campo. Ci sarà un arbitro “surrogato” in tribuna, con quale gli assistenti parleranno come se fosse in campo.

Guarda anche 

VIDEO – Cade e si spezza il braccio:immagini shock!

Una delle immagini più raccapriccianti dell’intera settimana arriva dal calcio brasiliano, per la precisione dal campionato di Serie B. L’attaccante de...
23.08.2019
Sport

Senza soldi, senza foto e senza… mail. Gli incredibili esordi del campione d’Europa Mané

LIVERPOOL (Gbr) – Lo scorso 2 giugno ha sollevato al cielo di Madrid la sua prima Champions League, al momento è uno degli attaccanti più forti in cir...
23.08.2019
Sport

SONDAGGIO – Super League a 12 squadre: favorevole o contrario?

LUGANO – Non sarà una semplice giornata come le altre quella del 23 novembre per la Super League, infatti i club saranno chiamati a esprimersi sui possibili ...
22.08.2019
Sport

“A Bellinzona per avere lo stesso successo avuto a Lugano”: parla Bentancur

BELLINZONA – Il campionato dell’ACB è già iniziato e c’è già stata la prima svolta: in panchina non c’è pi&ugra...
22.08.2019
Sport