Mondo, 28 gennaio 2019

Dalla serie tv alla realtà, in manette lo specchiettista di Gomorra

Caro Cuccia, 39enne noto per avere recitato come “specchiettista” nella celebre serie tv Gomorra, è stato arrestato a Tradate nell’ambito di una maxi-operazione eseguita dalla Guardia di Finanza di Catanzaro che ha fatto scattare le manette ai polsi di altre 24 persone.

Cuccia, insieme a un 39enne e un 69enne del Varesotto, reperiva e custodiva armi per le cosche di Limbadi, un gruppo criminale che esportava droga nel Sud America.

Sono stati oltre 300 i finanzieri impiegati nella maxi-operazione denominata “Ossessione” tra Calabria, Lombardia e Puglia.

Guarda anche 

La "Casa degli orrori", i genitori ammettono le torture

David e Louise Turpin, accusati di aver rapito, incatenato e maltrattato dodici dei loro tredici figli nella loro "casa degli orrori", si sono dichiarati colpev...
23.02.2019
Mondo

I media di mezzo mondo lo hanno diffamato ingiustamente, ora chiede i danni per 250 milioni di dollari

Uno dei ragazzi facente parte del gruppo di cattolici che è stato preso di mira da innumerevoli media durante un confronto con un manifestante indigeno (ne parlava...
21.02.2019
Mondo

Non vuole portare il velo nè studiare il Corano, pestata e maltrattata dalla madre

Costretta a dormire per terra o lasciata a piedi nudi davanti a una finestra aperta, in inverno. Queste alcune delle violenze, psicologiche e fisiche, che un'ado...
21.02.2019
Mondo

Proteste contro il gender a scuola nel Regno Unito. Ma a manifestare sono solo i musulmani

Settimana scorsa, a Birmingham, nel Regno Unito, più di 300 tra genitori e alunni si sono riuniti fuori dai cancelli di una scuola elementare per protestare contro...
21.02.2019
Mondo