Mondo, 28 gennaio 2019

Dalla serie tv alla realtà, in manette lo specchiettista di Gomorra

Caro Cuccia, 39enne noto per avere recitato come “specchiettista” nella celebre serie tv Gomorra, è stato arrestato a Tradate nell’ambito di una maxi-operazione eseguita dalla Guardia di Finanza di Catanzaro che ha fatto scattare le manette ai polsi di altre 24 persone.

Cuccia, insieme a un 39enne e un 69enne del Varesotto, reperiva e custodiva armi per le cosche di Limbadi, un gruppo criminale che esportava droga nel Sud America.

Sono stati oltre 300 i finanzieri impiegati nella maxi-operazione denominata “Ossessione” tra Calabria, Lombardia e Puglia.

Guarda anche 

Cattedrale di Notre Dame, gli operai: "Abbiamo eluso il divieto di fumare"

Emergono nuovi dettagli in merito all’incendio di settimana scorsa alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. La società responsabile delle impalcature montate at...
24.04.2019
Mondo

Boy scout, scoppia lo scandalo abusi: "Dodicimila vittime di molestie"

Poco meno di 8mila Boy Scout d’America sono stati accusati di abusi sessuali su minori dal 1944, e per questo sono stati cacciati dall’organizzazione. Dal 194...
24.04.2019
Mondo

Scopre che la compagna è un trans: la uccide e la smembra

Rischia fino a 20 anni di carcere un medico di 27 anni residente in Russia. Mikhail Tikhonov, infatti, è stato arrestato dopo aver confessato di aver ucciso una do...
24.04.2019
Mondo

Sri Lanka, gli attentatori sorridono prima di farsi esplodere: il video

Stanno facendo il giro del web le immagini dei due attentatori dello Sri Lanka che poco prima di farsi esplodere nella sala da pranzo dell'hotel sorrid...
24.04.2019
Mondo