Mondo, 28 gennaio 2019

Un medico danese avverte che la dieta vegana può portare a ritardi mentali

Il medico capo Allan M. Lund del Rigshospitalet di Copenaghen avverte che la dieta vegana può avere gravi conseguenze, quali l'epilessia e, sul lungo termine, può portare disturbi allo sviluppo psicofisico di una persona.

In Danimarca vi è al momento un acceso dibattito sull'adeguatezza della dieta vegana, in particolare per i bambini più piccoli. Un numero crescente di genitori nel paese scandinavo decidono di nutrire i loro figli con una dieta esclusivamente vegana, cosa che i critici sostengono non sia salutare e opportuna per lo sviluppo dei bambini.

Il problema, sostiene Lund, è che una dieta senza carne può avere seri conseguenze per i bambini per la mancanza di determinate vitamine come il B12. Per questo, diversi bambini che seguono una dieta vegana sono stati ricoverati presso il Rigshospitalet di Copenaghen.

"Una tale dieta può comportare lo sviluppo di diversi sintomi cerebrali. Con debolezza muscolare e un elevato rischio di epilessia. E a lungo termine ritardo mentale" afferma il capo medico Lund all'emittente TV4.

Secondo Lund, non si dovrebbero rimuovere completamente carne, uova e latticini dalla dieta di un bambino senza prima consultare un dietologo.

Guarda anche 

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

La Danimarca annuncia la fine delle restrizioni anti-covid (nonostante un numero record di casi)

Nonostante un numero record di casi, la Danimarca ha annunciato mercoledì che toglierà tutte le restrizioni anti-Covid nel suo territorio il prossimo 1&d...
27.01.2022
Mondo

Carceri sovraffollate, la Danimarca vuole “esportare” i detenuti in Kosovo

La Danimarca ha annunciato lunedì di aver firmato una dichiarazione d'intenti con il Kosovo per inviarvi circa 300 detenuti per 15 milioni di euro all'a...
22.12.2021
Mondo

Riceve 72'000 euro per creare un’opera d’arte. Prende il malloppo e scappa: “Questa è la vera performance”

AALBORG (Danimarca) – “Prendi i soldi e scappa” non è più soltanto un film di Woody Allen del 1969, ma ufficialmente è anche il nom...
28.09.2021
Magazine